Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  18 aprile 2017

Emerso demo dei Green Day

Sono tre versioni mai ascoltate di alcuni brani probabilmente registrati intorno al '92 - '93

Come riportato dal sito di fan dei Green Day, Green Day Authority, sarebbero ben tre i demo inediti emersi su un nastro risalente al periodo 1992 -1993, a cavallo tra gli album "Kerplunk" e "Dookie", primo grande successo della band californiana.

Il primo, 'J.A.R.' fa parte proprio di alcune registrazioni poi finite su "Dookie", ma la canzone ha visto la luce solo nel 1995 come singolo, all'interno della colonna sonora del film "Angus", entrando direttamente al primo posto nella classifica Modern Rock di Billboard. Questa è l'unica versione in circolazione della canzone contenente la frase finale per intero, quando normalmente l'ultima parola è tagliata, 'All I wanna do is play'.

Gli altri due demo sono 'Having A Blast', seconda traccia di "Dookie", e 'Don't Wanna Fall In Love', contenuta solo nella compilation del 2002 "Shenanigans" e, inizialmente, come terza traccia di 'Geek Stink Breath', primo singolo estratto dal quarto album "Insomniac" del 1995.

Green Day

Intanto Spotify ha dedicato recentemente alla band di Billy Joe Armstrong un documentario che copre i primi anni di attività della band, dal titolo "Green Day: The Early Years".  Nel documentario sia i Green Day che altri membri della scena punk rock californiana - come NOFX e Against Me! - parlano dei primi anni di attività fino al periodo di "Dookie", della difficoltà a trovare dei posti in cui suonare agli esordi e ci sono anche dei tributi da parte di altre band che suonano brani dei Green Day con Neck Deep, Bayside e Taking Back Sunday rispettivamente impegnati a rifare 'Welcome To Paradise', 'Burnout' e 'She'.

Green Day - Three Song Demo (Original)

Green Day - 1992/3-XX-XX Three Song Demo 01) JAR 02) Having a Blast 03) Don't Wanna Fall in Love