Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  08 novembre 2017

Jack White, il nuovo album è pronto

Il terzo lavoro solista dell'ex The White Stripes è finito e in dirittura d'arrivo

Raggiunto da Billboard durante la conferenza di Making Vinyl a Detroit, sua città di origine e sede dell'impianto di produzioni di vinili della sua etichetta Third Man Records, Jack White ha parlato del tanto atteso nuovo album, seguito di "Lazzaretto" del 2014:

"Praticamente è pronto, mancano solo alcuni tocchi finali ed è un disco bizzarro. Ho bisogno si posi, di ascoltarlo in solitudine per un po', cosa che ultimamente non ho ancora avuto il tempo di fare".

Ovviamente durante l'intervista si è parlato anche della passione di White per l'analogico e per un supporto come il vinile che "Deve essere eternamente grato al mondo della techno e della musica house che lo hanno tenuto in vita" e che considera come "Uno dei modi più reverenziali per poter vivere la musica. Non puoi mettere in pausa un vinile facilmente, non è come con i CD o i supporti digitali dove puoi avere il controllo, fermare quando vuoi, scegliere". - aggiunge l'ex leader dei The White Stripes - "Devi posare la puntina, sederti e prestare attenzione e sono sicuro che qualcuno potrebbe dire che c'è della nostalgia nel fatto di essere stesi a pancia in giù come un teenager, guardare la cover e le note di copertina e leggere i nomi, una cosa che forse i ragazzi di oggi hanno perso. Ma penso che a un certo punto, se ami la musica, non importa chi tu sia ma arriverai a quel punto, ti importerà di chi ha suonato il basso sulla traccia tre e chi ha prodotto la B-side del disco. Questo è tipico di chi ama davvero la musica". 


Jack White

Jack White - Lazaretto