Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  22 novembre 2017

Trovati in Germania circa 100 cimeli di John Lennon

Gli oggetti, che vanno da diari a diverse paia di occhiali appartenuti all'ex Beatles, erano stati trafugati dalla casa newyorkese di Yoko Ono nel 2006

Come riportato da Associated Press nella giornata di ieri la Polizia di Berlino ha recuperato circa 100 oggetti appartenuti a John Lennon e trafugati più di 10 anni fa a New York dall'abitazione di Yoko Ono. Della lista presentata ieri alla centrale di polizia fanno pate tre diari, due paia di occhiali, un porta sigarette, uno spartito, documenti, le registrazioni di un concerto dei Beatles del 1965, i manoscritti di 'Woman' e 'Just Like Starting Over', e addirittura un libro di scuola risalente al 1952.

La polizia era stata informata questa estate dal curatore fallimentare per la casa d'aste Auctionata della presenza dei cimeli ritrovati nei magazzini della compagnia per poi confiscare i beni e, lunedì, arrivare al fermo di un sospettato. Il profilo del colpevole risulterebbe essere un 58enne businessman tedesco di origini turche, al quale potrebbe aggiungersi l'ex autista dell'artista giapponese, attualmente situato in Turchia. 

Le forze dell'ordine si sono anche recate  a New York per incontrare Yoko Ono che ha confermato l'originalità del materiale, non restando indifferente e, come confermato dal PM Susann Wettley, mostrandosi "Molto emozionata. Abbiamo notato chiaramente quanto quegli oggetti significassero per lei e quanto avrebbe voluto riaverli indietro". 

Gli inquirenti dovranno anche chiarire la posizione della casa d'aste che aveva in deposito i materiali già dal 2014, pur non avendoli mai battuti.

Lennon & Yoko

Woman - John Lennon

Woman - John Lennon