Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  23 gennaio 2017

23 gennaio 1973: Finisce la guerra in Vietnam, l'annuncio dal palco di Neil Young

Boato del pubblico e lacrime di gioia al Madison Square Garden


Il Madison Square Garden ha registrato il tutto esaurito per il concerto di Neil Young, che sale sul palco dopo l'esibizione, in apertura, di Linda Ronstadt. Il cantautore canadese snocciola un set prevalentemente improntato sull'album "Harvest". Poco ciarliero come suo solito, molto generoso con gli assoli di chitarra. A un tratto qualcuno gli fa dei segnali da dietro le quinte e gli passa un bigliettino. Vi è scritto: "Alle12:30 (ora di Parigi) di oggi 23 gennaio 1973, l'accordo per porre fine alla guerra e riportare la pace in Vietnam è stato siglato dal dottor Henry Kissinger per conto degli Stati Uniti e dal Consigliere Speciale Le Duc Tho per la Repubblica Democratica del Vietnam".

Neil Young


Neil Young legge il foglietto ed esclama: "La guerra è finita!". Dopo un momento di silenzio stupefatto, il pubblico prorompe in un boato di gioia. Molti piangono e si abbracciano. Spunta una bandiera del Fronte di Liberazione del Vietnam del Sud. Il cantautore si lancia in "Southern Man", il pezzo previsto a quel punto dalla scaletta.

Neil Young - Ohio [Live At Massey Hall 1971] (Video)

© 2007 WMG Ohio [Live At Massey Hall 1971] (Video)