Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  11 gennaio 2021

A Bowie Celebration, alcune delle esibizioni del tributo a David Bowie

Nel weekend numerosi artisti si sono uniti nel live streaming tributo a David Bowie "A Bowie Celebration".

Quando si è al cospetto di un artista così monumentale, influente, iconico e leggendario come David Bowie, il tributo è sempre dietro l'angolo. Quando poi la questione riguarda un personaggio amato, amato davvero come Bowie, c'è la grande probabilità che l'operazione sia spinta da vero amore, da una passione che coinvolge tutti, indipendentemente da background, età e provenienza.

Lo scorso weekend si è tenuto proprio uno di questi tributi in occasioni di quelli che sarebbero stati i 74 anni dell'artista inglese e a cinque anni dalla morte di David Bowie, "A Bowie Celebration: Just For One Day", evento live in streaming organizzato dal pianista e collaboratore di Bowie Mike Garson che ha coinvolto numerosi artisti che si sono uniti nel rendere omaggio al Duca Bianco.

L'evento "A Bowie Celebration: Just For One Day"

A incontrarsi virtualmente per rendere omaggio a David Bowie nell'evento in live streaming "A Bowie Celebration: Just For One Day", sono stati moltissimi Billy Corgan degli Smashing Pumpkins, Corey Taylor con Taylor Hawkins dei Foo Fighters, Adam Lambert dei Queen, Trent Reznor dei Nine inch Nails, i Duran Duran, Yungblud, Anna Calvi, Perry Farrell dei Jane's Addiction, Gavin Rossdale dei Bush, Ian Astbury, Lzzy Hale degli Halestorm, Macy Gray, Lena Hall, Judith Hill, Corey Glover dei Living Colour, Joe Elliott dei Def Leppard, l'attore Gary Oldman, Ricky Gervais e tanti, tanti altri.

Gli ospiti speciali saranno accompagnati sul palco da una super band d'eccezione composta dai musicisti che hanno fatto parte dell'ultima formazione live di  Bowie - oltre a Garson, Gail Ann Dorsey, Earl Slick, Sterling Campbell, Gerry Leonard e Catherin Russell - oltre ad altri collaboratori come Carlos Alomar, Zack Alford, Alan Childs, Clare Hirst, Tim Lefebvre, Mark Plati, Holly Palmer, Carmine Rojams Kevin Armstrong, Robin Clark, Emm Gryner, Omar Hakim, Erdal Kızılçay e Charlie Sexton.


Le principali esibizioni dello show tributo a David Bowie

Billy Corgan degli Smashing Pumpkins ha suonato, sotto forma di immagine trasmessa da una TV vecchio stile poggiata sul piano di Garson, la prima hit di Bowie, 'Space Oddity'.


Corey Taylor, invece, si unito a Taylor Hawkins, Dave Navarro e Chris Chaney per 'Hang On To Yourself'. Il batterista dei Foo Fighters, poi, è passato alla voce per cantare il brano che chiude l'album "Ziggy Stardust", 'Rock'n'Roll Suicide'.

Yungblud, nonostante la giovane età, ha suonato una versione sentita e rispettosa di uno dei brani più amati di Bowie, Life On Mars mentre dei vecchi leoni come i Duran Duran hanno cercato di 'appropriarsi' di 'Five Years', non riuscendo però a mantenerne l'epicità e il dramma.


Trent Reznor, che in passato ha anche incrociato il suo percorso con Bowie, si è esibito con il suo socio nei Nine Inch Nails Atticus Ross per suonare 'Fantastic Voyage/Fashion'. Parlando del suo incontro con l'artista inglese si è detto grato per il suo incontro con Bowie: "Sono grato del fatto, che lui ne sia a conoscenza o meno, di quanto mi abbia aiutato in quei tempi bui prima che decidessi di rimettere insieme i pezzi. Posso ancora sentire la sua voce, è riuscito a trapassare tutte le stronzate che mi ero costruito intorno e gli sono grato per questo".

Per omaggiare quella che era una delle divinità del glam, tra le sue tante identità, non poteva che esserci anche Adam Lambert, attualmente voce dei Queen che  è rimasto fedele al suo stile istrionico per la sua versione di 'Starman'.





A Bowie Celebration, alcune delle esibizioni del tributo a David Bowie

La setlist di "A Bowie Celebration: Just For One Day"


Duran Duran – Five Years

Lzzy Hale + Lena Hall – Moonage Daydream

Billy Corgan – Space Oddity

Perry and Etty Lau Farrell – The Man Who Sold the World

Anna Calvi – Bring Me the Disco King

Gary Barlow – Fame

Corey Glover – Young Americans

Gail Ann Dorsey – Can You Hear Me

Bernard Fowler – Sweet Thing

Bernard Fowler – Candidate

Bernard Fowler – Sweet Thing (Reprise)

Charlie Sexton – Let’s Dance

Judith Hill – Lady Stardust

Macy Gray – Changes

Kevin Armstrong – Slaughter on Tenth Avenue

Catherine Russell – Conversation Piece

Charlie Sexton – Rebel Rebel

Joe Elliott – Win

Joe Elliott – Ziggy Stardust

Taylor Momsen – Quicksand

Charlie Sexton – DJ

Charlie Sexton – Blue Jean

Michael C. Hall – Where Are We Now?

Ground Control – Rock ‘n’ Roll Suicide

Ground Control – Chubby Little Fat Man

Ground Control – Hang On To Yourself

Gary Oldman – I Can’t Read

Jesse Malin – Jean Genie

Gail Ann Dorsey – Strangers When We Meet

Peter Frampton – Suffragette City

Trent Reznor – Fantastic Voyage

Trent Reznor, Mariqueen Maandig + Atticus Ross – Fashion

Ian Astbury – Lazarus

Yungblud – Life on Mars?

Boy George – Lady Grinning Soul / Time / Aladdin Sane

Ian Hunter – Dandy

Ian Hunter – All the Young Dudes

Adam Lambert – Starman

Judith Hill + Andra Day – Under Pressure

Bernard Fowler – Heroes