Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  28 febbraio 2020

AC/DC, Dee Snider annuncia sorprese riguardanti Malcolm Young

Il cantante dei Twisted Sister ha dichiarato di aver cenato con Brian Johnson che gli avrebbe rivelato sorprese per il 2020

L'ex cantante dei Twisted Sister Dee Snider è tornato a lanciare bombe sulla reunion degli AC/DC. Intervistato da Eddie Trunk su Sirus XM, Snider ha raccontato di essersi trovato recentemente a cena con Brian Johnson con il quale ha parlato del tanto chiacchierato ritorno della band australiana con la formazione storica. 

"Brian mi ha detto un sacco di cose, e un sacco di cose che non voglio dire. Ma sappiamo, dalle foto, e Brian lo ha confermato, che sono stati in studio e hanno registrato. I membri originali - anche se non voglio dire originali perché molti di loro non ci sono più - direi la line up 'classica' è tornata insieme e ci sono alcune sorprese che riguardano Malcolm Young che non posso dirvi ma mi hanno fatto arrivare la mascella fino al pavimento. Vi posso dire solo che in qualche modo sarà presente, quindi si tratta degli AC/DC come li conosciamo e amiamo".

Verso la fine dello scorso anno Snider aveva commentato su Twitter che sapeva della reunion per registrate alcune tracce fatte da Malcolm mentre era ancora in vita con il supporto di suo nipote Stevie Young, cosa già avvenuta in alcune occasioni dal vivo.

Anche Nergal, leader dei Behemoth, aveva detto a Loudwire: " "So che sono in corso i lavori per un nuovo album degli AC/DC, ci siamo quasi. Raccoglierà delle outtake di "Rock Or Bust". Cosa mi aspetto? Nulla di più e nulla di meno se non quel fottuto ritmo, Angus e la chitarra di Malcolm. Non chiedo altro, Brian è tornato con la band".

L'ultimo a sbilanciarsi in merito era stato Mark Didia, manager dei Black Crowes, che nel corso di un'intervista radiofonica - il passaggio è stato poi tagliato - aveva confermato che gli AC/DC sarebbero tornato in tour nel 2020.

Brian Johnson aveva lasciato gli AC/DC nel 2016, costretto ad allontanarsi dal rock per dei gravi danni all'udito e al suo posto era arrivato temporaneamente Axl Rose dei Guns N'Roses. Con la morte dello storico chitarrista Malcolm Young nel 2017, poi, la band hard rock è obbligatoriamente scomparsa dalle scene ma, sin dal 2018, le speculazioni di una reunion sono partite dopo la pubblicazione di alcune foto che ritraevano la formazione classica degli AC/DC nei pressi del Warehouse Studios di Vancouver.

Gli studi di registrazione canadese sono gli stessi in cui gli AC/DC hanno registrato gli ultimi album: "Stiff Upper Lip" (2000), "Black Ice" (2008) e "Rock Or Bust" (2014).

AC/DC, Dee Snider annuncia sorprese riguardanti Malcolm Young