Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  20 luglio 2017

Addio a Chester Bennington dei Linkin Park

Il cantante della band americana trovato senza vita a Los Angeles, si tratterebbe di suicidio.

La notizia sta rimbalzando su tutte le testate internazionali: Chester Bennington, cantante degli americani Linkin Park sarebbe stato trovato privo di vita in un appartamento di Palo Verde Estates, a Los Angeles. Secondo quanto riportato dal sempre ben informato sito TMZ l'artista si sarebbe impiccato, proprio come fatto dal suo buon amico Chris Cornell  (che oggi avrebbe compiuto 53 anni Ndr) solo due mesi fa.  Proprio ai funerali del leader di Soundgarden e Audioslave, Bennington aveva suonato una sua versione di 'Hallelujah' di Leonard Cohen insieme al chitarrista Brad Delson e, sempre  al suo amico Chris, aveva scritto una lettera in cui diceva di 'non poter immaginare un mondo senza di lui'.

In passato il cantante si era aperto a proposito dei suoi problemi, gli abusi subiti da bambino, i problemi con alcol e droghe e i pensieri suicidi. Chester, 41 anni, lascia 6 figli avuti da due mogli.

Solo poche ore fa gli account social dei Linkin Park avevano pubblicato il video per 'Talking To Myself', il nuovo singolo dall'ultimo album "One More Light".

Il compagno di band Mike Shinoda commenta su Twitter mettendo a tacere qualsiasi dubbio: "Sono scioccato e affranto, ma è tutto vero. Al più presto faremo una comunicazione ufficiale".



La prossima settimana i Linkin Park avrebbero dovuto proseguire con il tour suonando negli Stati Uniti dopo aver suonato in tutta Europa, e anche in Italia dove lo scorso 17 giugno si sono esibiti al festival I-Days di Monza insieme a Blink-182 e Sum 41.

Chester Bennington (Linkin Park)

Talking To Myself (Official Video) - Linkin Park

Talking To Myself (Official Video) - Linkin Park