Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  22 gennaio 2017

All’asta la batteria usata dai Beatles per registrare "Love Me Do”

Le puntate per la casa d’aste Nate D.Auctions partiranno da 75000 dollari

Come riporta il sito americano TMZ, la casa d’aste Nate D. Auctions batterà il prossimo 26 gennaio un pezzo unico nella storia del rock: la batteria con la quale i Beatles registrarono il singolo “Love Me Do”, il loro primo singolo del 1962.

  • Beatles drum love me do
  • The Beatles hotorgsity


La particolarità del lotto è che lo strumento non è appartenuto a Ringo Starr bensì ad Andy White, al quale appartengono le parti di batteria nella versione del brano finita poi sul primo album della band “Please Please Me”, mentre Ringo suona il tamburello. La registrazione con Ringo Starr alla batteria è quella che si sente, invece, nella prima versione del singolo in 45 giri.


Base d’asta una cifra non proprio popolarissima, 75.000 dollari (circa 70.000 euro), che però tutto sommato non è così esorbitante paragonata ad altri cimeli dei Fab Four, basti pensare che, nel 2015, una copia original del primo contratto della band con Brian Epstein è stato battuta per quasi 555.000 dollari o che la prima chitarra appartenuta a McCartney è arrivata a 614.000 dollari.