Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  11 dicembre 2019

Alter Bridge, Myles Kennedy suona la chitarra di Jeff Buckley

Il cantante americano ha suonato 'Hallelujah' a Parigi usando lo strumento dell'autore di "Grace"

Il cantante degli Alter Bridge, Myles Kennedy, ha fatto un sentito tributo a Jeff Buckley durante lo show a L'Olympia di Parigi.  

Per l'occasione - la venue è la stessa immortalata nell'album postumo "Live A L'Olympia" dove Buckley suonò nel 1995 - il frontman della formazione americana ha usato proprio la Fender Telecaster tanto amata dall'artista scomparso nel 1997.

Kennedy, dichiaratamente fan di Buckley che considera una delle sue più grandi influenze, si è lanciato nella cover di 'Hallelujah' di Leonard Cohen nella versione di Buckley, talmente potente da diventare brano iconico a sè stante. Tra le mani la Fender Telecaster 1983 appartenuta a Buckley e data in prestito da Matt's Guitar Shop, negozio di strumenti parigino proprietario della chitarra.

Myles Kennedy, come confermato poi sulla pagina Facebook degli Alter Bridge, è stato il prima artista ad usare su un palco lo strumento in seguito alla scomparsa di Jeff Buckley.

Guarda il video dell'esibizione a fondo pagina.


Alter Bridge, Myles Kennedy suona la chitarra di Jeff Buckley

Myles Kennedy performs "Hallelujah" with Jeff Buckley's Fender Telecaster.

Myles Kennedy performs "Hallelujah" with Jeff Buckley's Fender Telecaster.