Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  16 novembre 2018

Arriva la Milano Music Week

Da lunedì 19 a domenica 25 novembre il capolouogo lombardo sarà completamente dedicato alla musica tra live, incontri e masterclass

Per una settimana tutto il mondo della musica si riunirà a milano per la seconda edizione della Milano Music Week, sette giorni in cui artisti, addetti ai lavori e pubblico avranno modo di vivere il mondo della musica in maniera totale attraverso live, serate, incontri, dibattiti, corsi, masterclass e momenti dedicati di ogni tipo: oltre 200 artisti, 70 location, 135 live, 64 dj set, 72 incontri, workshop di formazione, incontri e molto altro.

Fittissimo il programma che si svolgerà in numerose location del territorio milanese da lunedì 19 novembre a domenica 25, tutti raccolti sotto l'ideale ombrello della MMW, un mega contenitore intra-genere per tutti gli appassionati di musica.

Martedì 20 al Teatro della Luna ci saranno  i Dire Straits Legacy band formata da alcuni musicisti che negli anni hanno affiancato in formazione Mark Knopfler (Alan Clark, Danny Cummings) e Phil Palmer accompagnati dagli italiani Marco Caviglia  e Primiano Di Base oltre al batterista Steve Ferrone e, al basso, Trevor Horn - già membro dei Buggles e storico produttore di livello mondiale -  che lunedì alle 19.00 terrà anche un incontro in Santeria Social Club.   

Lunedì 19 ci saranno gli Slayer al Mediolanum Forum per il loro tour di addio, martedì Andy Fluon, indimenticabile membro dei Bluvertigo e artista tout court che si esibirà come Andy & The White Dukes  al Mare Culturale Urbano che presenterà anche una mostra sul camaleontico artistico. Mercoledì 21 all' Alcatraz il tour degli MC50 incarnazione 2.0 della seminale band garage MC5 che celebra i 50 anni dal fondamentale "Kick Out The Jams" con il chitarrista e membro fondatore Wayne Kramer accompagnato da una squadra composta da gente come Kim Thayil dei Soundgarden, Brendan Canty dei Fugazi e Billy Gould dei Faith No More. Il giorno seguente, sempre all'Alcatraz arrivano gli Shinedown per il tour di "Attention Attention" mentre al Circolo Magnolia ci saranno gli Idles, stelle emergenti del post-punk britannico e tra i live act più caldi del momento. Stesso giorno, cosa che fa capire la quantità dell'offerta, uno dei papà del goth, Pete Murphy dei Bauhaus sarà al Fabrique per celebrare i 40 anni della band mentre al Serraglio saranno di scena le sonorizzazioni live dei Public Service Broadcasting.

Al BASE il Linecheck Music Meeting Festival ospiterà il centro nevralgico della MMW e per tre giorni, dal 23 al 25, accoglierà addetti ai lavori, curiosi e artisti che si muoveranno tra showcase come il progetto in anteprima mondiale del cantautore Motta con "Motta & Les Filles Des Illighadad" in cui l'artista livornese si incontrerà con delle musiciste tuareg, ma anche folk, hip-hop, elettronica, rock, funk e tanti incontri interessanti con i professionisti del mercato discografico, del live e della comunicazione. 

Sempre a BASE il party di chiusura della MMW firmato dagli amici di Billboard domenica 25 che, per l'occasione festeggeranno anche il loro compleanno con tanti ospiti.

In più ci saranno mostre a tema, proiezioni in anteprima, spettacoli teatrali e davvero un mondo che si concentrerà a Milano per vivere a 360° la passione per la musica.

Per tutto il programma dettagliato: Milano Music Week - Linecheck

Arriva la Milano Music Week