Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  04 maggio 2020

Beatles, all'asta un inedito di Paul McCartney e Ringo Starr

Il nastro contiene un brano scritto dai due Fab Four scartato nel 1992 dal batterista

Un inedito firmato dalla sezione ritmica dei Beatles, Paul McCartney e Ringo Starr, sarà battuto all'asta questo mese da Omega Auctions. La cassetta contiene il brano dal titolo 'Angel In Disguise' originariamente scritto da McCartney e Ringo per l'album pubblicato dal batterista nel 1992, Times Take Time.  

Il demo, però, venne scartato dalla tracklist finale del disco ed è ora stato messo a disposizione per la prima volta da Tony Price, DJ di Radio Luxembourg che era stato incaricato di trovare qualche altro artista per registrare la canzone dopo l'esclusione dal disco di Ringo, che si aspetta di raggiungere un'offerta di oltre 20.000 sterline per il cimelio.


Il contenuto di 'Angel In Disguise'


Il nastro contiene due versioni della titletrack, una demo con McCartney alla voce e un'altra più definita con il cantato di Ringo, e il demo di un 'altra canzone firmata da Starr dal titolo 'Everyone Wins'. Con il nastro anche lo spartito che riporta McCartney come autore unico e alcuni versi come 'My name is Ritchie / Let me look into your eyes / Don’t be afraid I’m just an angel in disguise [...] No Need To Hurry, I'm an angel in disguise/ I'll Tell you everything single thing you need to know. Let me check my book/I can see you now..."


Il parere di Omega Auctions


Paul Fairweather di Omega Auctions ha dichiarato alla BBC: "E' fantastico poter mettere sul mercato una traccia inedita e mai ascoltata prima. Pensiamo che il brano fosse di sicuro abbastaza valido da poter essere incluso sull'album e sono sicuro che se Paul avesse deciso di pubblicarlo per conto suo sarebbe diventato sicuramente una hit per i suoi fan".


Gli altri cimeli all'asta


La cassetta di Angel In Disguise non è l'unico cimelio messo all'asta da Tony Prince. Oltre al reperto legato ai Beatles saranno battuti all'asta molti altri lotti: si va dai vinili di numerosi artisti a foto autografate e oggetti legati alla video di Radio Luxembourg, fino d una giacca appartenente allo staff di un tour di Eric Clapton e donatagli da Alan Clarke dei Dire Straits.

Cimeli più costosi, oltre alla cassetta di Ringo, una foto con i partecipanti alla Buddy Holly Week autografata da molti di loro come Paul e Linda McCartney, Brian May, e Roger  Taylor, e una selezione di 150 lettere che gli furono recapitate dopo aver dato in diretta, primo in Europa, la notizia della morte di Elvis Presley il 16 agosto del 1977.

Se volete controllare tutti gli oggetti che saranno battuti da Omega Auctions il 19 maggio 2020, potete andare qui e iniziare ad  alzare la vostra mano virtuale. 


L'ultima collaborazione tra McCartney e Ringo


Lo scorso anno Ringo Starr ha pubblicato il ventesimo album solista, "What's My Name", che lo ha visto tornare a collaborare proprio con  Paul McCartney in un sentito omaggio a John Lennon. I due Beatles superstiti, infatti, hanno registrato un rifacimento di 'Grow Old With Me', uno degli ultimi brani scritto da Lennon e successivamente contenuto all'interno dell'album postumo "Milk And Honey".



Beatles, all'asta un inedito di Paul McCartney e Ringo Starr