Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  23 aprile 2019

Blink-182, Foo Fighters e Metallica tra le password meno sicure

Le band inserite dal National Cyber Security Centre britannico come fonte di ispirazione per gli utenti

Essere fan di una band è qualcosa di fantastico e, in alcuni casi, può influenzare le scelte anche in materia di presenza online, dalla scelta dello username per il proprio avatar virtuale a quello dell'indirizzo e-mail, ma dalla Gran Bretagna arriva un campanello d'allarme per le password.

Il National Cyber Security Centre, infatti, ha rivelato che tra le 10.000 password più vulnerabili del web, a parte i soliti burloni che cercano di proteggersi con parole come... ' password', ci sono anche quelle ispirate da Foo Fighters, Metallica e, soprattutto, Blink-182

Sarà l'unione di lettere e numeri ma il trio punk-rock californiano è fonte di ispirazione per tanti, troppi utenti che vi affidano la sicurezza dei propri account e dispositivi, sbagliando. Tra gli altri artisti presenti nella lista ci sono Pearl Jam, Green Day, Slipknot, Nirvana, Sum 41 ed Iron Maiden

La risposta dei diretti interessati non è tardata con Travis Barker che ha risposto alla notizia pubblicata dalla CNN con un'icona che fa spallucce e Mark Hoppus  che ha fatto del servizio pubblico indirizzando ai fan la notizia. 




Blink-182, Foo Fighters e Metallica tra le password meno sicure

Blink 182 - All The Small Things (Live KROQ Weenie Roast 2018)

Blink 182 - All The Small Things (Live KROQ Weenie Roast 2018)