Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  20 luglio 2021

blink-182, Mark Hoppus: "La chemio sta funzionando!"

Buone notizie dagli ultimi esami per il bassista dei blink-182 Mark Hoppus che sta lottando con un linfoma al quarto stadio

Buone notizie per Mark Hoppus! Il cantante e bassista dei blink-182 si è sottoposto pochi giorni fa ad un importante esame che gli avrebbe rivelato l'efficacia o meno dei trattamenti a cui si sta sottoponendo per sconfiggere un linfoma.

La miglior notizia possibile

Mark Hoppus ha dato ulteriori aggiornamenti sul suo stato di salute dopo aver annunciato di aver ricevuto una diagnosi per un linfoma al quarto stadio alcuni mesi fa. Il bassista e cantante dei blink-182, 49 anni, aveva detto ai suoi fan che la scorsa settimana si sarebbe sottoposto ad un esame fondamentale per decretare il suo futuro e per capire se le cure a cui si sta sottoponendo da alcuni mesi stiano funzionando o meno.

Con una storia condivisa attraverso i canali social ora Hoppus ha voluto comunicare ai suoi fan l'esito dell'esame che, fortunatamente, è positivo. Per quanto la battaglia sia ancora lunga dall'essere finita, finalmente arriva una notizia positiva, una piccola vittoria per l'idolo pop punk americano.

"Gli esami indicano che la chemioterapia sta funzionando! Ho ancora mesi di trattamenti davanti a me ma questa era la migliore notizia che potessi ricevere" - ha scritto Mark Hoppus che si è detto fiducioso - "Sono davvero grato e confuso, anche se sto ancora male dal ciclo di chemio della scorsa settimana. Ma le medicine che i dottori mi hanno dato e i bei pensieri e gli auguri delle persone che mi circondano stanno distruggendo questo cancro. Continuerò a lottare."

Una notizia fantastica che non può far altro che rendere felici gli appassionati di musica di tutto il mondo.


blink-182, Mark Hoppus: "La chemio sta funzionando!"

I dettagli sulla malattia

Pochi giorni fa Hoppus ha spiegato in una diretta Twitch, canale su cui è molto attivo, di cosa si tratta la malattia da cui è stato colpito.

Dall'annuncio della diagnosi di cancro, il bassista dei Blink non aveva mai dato dettagli sulla malattia prima dell'ultima diretta.

Parlando con i fan, Hoppus ha spiegato di avere una forma particolarmente aggressiva di linfoma non-Hodgkin che colpisce circa 18.000 persone al mondo ogni anno, il linfoma a grandi cellule B 4-A.

Il tumore - che è già al quarto stadio - è lo stesso che era stato diagnosticato anni fa a sua madre che è però riuscita a sconfiggerlo.

Hoppus aveva poi anticipato che, anche in caso di notizie positive dopo l'esame - così come è stato -si sarebbe trovato a dover affrontare di sicuro almeno altri tre ciclo di chemio.

"Vada come vada sconfiggeremo questo cancro" - aveva poi aggiunto - "E' solo questione di tempo, di saper aspettare".

Noi, ovviamente, facciamo il tifo per lui!