Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  15 aprile 2020
di Nessuno
Nessuno

Brian May: la pandemia è colpa di chi mangia animali

Il chitarrista dei Queen, vegano da inizio anno, ha detto che dovremmo tutti ripensare alle nostre scelte alimentari

Brian May, chitarrista dei Queen, ha criticato il consumo di carne e lo ha citato come causa del coronavirus, nonostante non ci siano evidenti correlazioni scientifiche sull'origine della malattia.

Parlando con NME, May ha dichiarato: “Questa pandemia sembra provenire da persone che mangiano animali e sta diventando sempre più noto che mangiare animali non è la cosa migliore per la nostra salute... Abbiamo visto gli effetti del mangiare animali, con alcune specie in ginocchio, penso che sia tempo di riesaminare il nostro mondo in modo da non abusare di altre specie. "

I suoi commenti arrivano il giorno dopo che un'altra grande star della musica, Paul McCartney, ha chiesto l'abolizione dei "wet markets" in Cina che vendono prodotti freschi, carne e animali vivi e dove alcuni hanno attribuito l'origine della malattia. Li ha descritti come "medievali" e ha detto: "Sembra che Sars, influenza aviaria, ogni sorta di altre cose che ci hanno afflitto [è venuto dai mercati] ... e a cosa serve? Per queste pratiche piuttosto medievali. Hanno bisogno di mettere a posto tutto ciò. "

La teoria più comune in discussione sul coronavirus è che è stata trasmessa all'uomo da pipistrelli, attraverso un'altra specie, forse il pangolino. Ma vari studi scientifici non sono riusciti a raggiungere un consenso sulla fonte del virus, ipotizzando che avrebbe potuto essersi sviluppato anche da un'altra malattia all'interno di un organismo ospitante umano. Più della metà dei primi 41 pazienti affetti da coronavirus aveva visitato il wet market di Wuhan, ma il primo caso noto non risultò essere tra questi.

May ha aggiunto di essere diventato vegano all'inizio del 2020, e ha annunciato di voler essere "un po 'più predicatore a proposito del veganismo, perché per me è la strada da percorrere".

Nel frattempo il chitarrista ha continuato a girare in tour con i Queen, con Adam Lambert come frontman, anche se la band ha recentemente dovuto annullare un concerto programmato per Parigi il 26 maggio. Parlando su Instagram durante l'autoisolamento, dove ha tenuto brevi esibizioni dal vivo, May ha ammesso di avere "rabbia e colpa" e "momenti in cui si chiede se mai si farà di nuovo tutta quella cosa sul palco", ma ha aggiunto: "mi impegno a credere che alcune cose buone verranno fuori da tutto questo."

La scorsa settimana Brian May si è unito al trio musicale Kings Daughters per un nuovo singolo intitolato Get Up. Il chitarrista suona all'interno della canzone che ha anche co-scritto e prodotto, il cui 10% dei proventi verrà devoluto ad una associazione benefica per la cura della salute mentale, MIND.

Brian May: la pandemia è colpa di chi mangia animali