Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  10 febbraio 2020

Bruce Dickinson commentatore a Torino

Il frontman degli Iron Maiden lo scorso weekend voce del torneo di scherma Grand Prix FIE 2020 nel capoluogo piemontese

Il frontman degli Iron Maiden Bruce Dickinson era ieri a Torino per prestare la sua iconica voce alla finale dell'evento di scherma Grand Prix Fie 2020.

Il cantante della leggendaria band heavy metal ha fatto da speaker e commentatore per la manifestazione che si è tenuta al Pala Alpitour, principale palazzo dello sport nel capoluogo piemontese.

Durante il torneo sul podio anche un'italiana, la fiorettista senese Alice Volpi che si è qualificata al terzo posto nella gara di fioretto femminile.

Bruce Dickinson ha iniziato a tirare di scherma già da ragazzo, appena tredicenne ,alla Oundle School sotto consiglio di un suo professore. Affascinato dal mondo della scherma e dalla componente mentale, importante almeno quanto quella fisica, il rocker britannico si dedicò totalmente alla disciplina che considerava una forma di combattimento 'romantico'.

Dopo pochi anni divenne il capitano della squadra scolastica guadagnandosi la possibilità di andare a Londra per cominciare una carriera da professionista ma l'interesse per lo sport venne presto sostituito da musica e amici.

Ciò nonostante, nel bel mezzo della sua vita sui palchi di tutto il mondo, decise di riprendere in mano la spada per sciogliere la tensione del tour. Dal 1983 Dickinson iniziò ad allenarsi nei ritagli di tempo partecipando anche, dove possibile, a tornei regionali. Tra il tour promozionale di "Powerslave" e l'inizio delle registrazioni di "Somewhere In Time", Dickinson andò in giro per l'Europa partecipando a tornei vari e anche quando gli Iron Maiden si trovarono obbligati a rimanere in Germania dopo la fine delle registrazioni per "Seventh Son Of S Seventh Son", Dickinson si trasferì a Bonn dove c'era un ottimo club di scherma per affinare le sue abilità e nel 1989 partecipò anche agli Europei come rappresentante della squadra inglese.

Gli Iron Maiden saranno in Italia per un solo show nell'estate 2020 a Bologna Sonic Park, festival che ha come radio partner proprio Radiofreccia.

Gli Iron Maiden si esibiranno il 20 luglio all'Arena Parco Nord di Bologna per il "Legacy Of The Beast Tour", show che ha portato la band in 39 paesi nel mondo davanti a 2 milioni di fan. Sul palco prima di loro Airbourne e Lord Of The Lost.


Bruce Dickinson commentatore a Torino

FIE Grand Prix Torino Foil 2020 Day One Report

Women's Foil preliminaries update from the Torino Grand Prix 2020