Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  11 febbraio 2021

Bruce Springsteen arrestato per guida in stato di ebbrezza nonostante il tasso alcolico basso

TMZ riporta dell'arresto di Springsteen a novembre e lo spot che lo vede protagonista viene rimosso. Per i giornali locali, però, il tasso alcolico era decisamente al di sotto di quello utile per un arresto

Bruce Springsteen è stato arrestato lo scorso novembre per guida in stato di ebbrezza, a riportarlo è stato il noto sito americano TMZ nelle scorse ore. Ironia della sorte vuole che pochi giorni fa il Boss è stato anche protagonista del suo primo spot, andato in onda durante il Super Bowl, guarda caso proprio per una nota casa automobilistica.

L'arresto di Bruce Springsteen

A dare la notizia è stato nelle scorse ore il noto sito americano TMZ: Bruce Springsteen è stato arrestato per guida in stato di ebrezza. L'episodio sarebbe avvenuto lo scorso 14 novembre quando il Boss sarebbe stato fermato a Sandy Hook, nel New Jersey, e accusato dalla polizia locale di DWI, un acronimo che sta per Driving While Intoxicated, il corrispettivo di 'guida in stato di ebrezza' o sotto effetto di stupefacenti.
Stando a quanto riportato da TMZ Springsteen, che nelle prossime settimane dovrà presentarsi in tribunale, è stato anche accusato di guida spericolata e consumo di alcol in una zona vietata ma, a quanto pare, è stato collaborativo durante l'arresto.

I dettagli della vicenda

Al momento della notizia lanciata da TMZ non c'erano ulteriori dettagli sull'arresto ma, stando a quanto riportato dall'Asbury Park Press, il tasso alcolico di Springsteen era ben lontano da quello necessario per procedere con un arresto.
Il giornale locale, infatti, fa riferimento alle dichiarazioni ad una fonte vicina al Boss secondo la quale il tasso alcolico di Springsteen era di 0.02, un quarto del limite legale nello stato del New Jersey.

Resta da capire quindi, se fosse davvero questo il tasso alcolico contenuto nel sangue del rocker del New Jersey, il perché dell'arresto avvenuto il 14 novembre al Gateway National Recreation Area nel parco federale di Sandy Hook.
Visto che l'arresto è avvenuto all'interno di un territorio federale, il caso sarà presentato alla corte federale e seguito dal Tribunale di Newark dove Springsteen si presenterà in videoconferenza davanti al Giudice Anthony Mautone.

Lo spot del Super Bowl è stato ritirato

Dopo l'arresto, lo spot di una nota casa automobilistica con protagonista Springsteen e trasmesso pochi giorni fa durante il Super Bowl che ha visto trionfare i Tampa Bay Buccaneers è stato ritirato.
Il rocker 71enne, che per la prima volta si era prestato a dare volto e voce ad una pubblicità, con la notizia della guida in stato di ebbrezza si è visto ritirare la clip della durata di due minuti intitolata 'The Middle' - che infatti non è più disponibile online - in cui manda un messaggio di speranza e di unità per gli Stati Uniti.

"Non sarebbe appropriato per noi commentare  dettagli di cui abbiamo solo letto e non verificati - ha detto un portavoce della casa automobilistica - ma è anche giusto per noi mettere in stand by il nostro spot fino a quando non sarà stata chiarita la realtà dei fatti. Il suo messaggio di unità e comunità è particolarmente rilevante, così come quello che bere e poi mettersi alla guida non può essere consentito".

Bruce Springsteen arrestato per guida in stato di ebbrezza nonostante il tasso alcolico basso