Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  21 luglio 2021

Bruce Springsteen, in arrivo il film The Legendary 1979 No Nukes Concerts

In uscita entro la fine dell'anno un film concerto che documenta gli show di Springsteen con la E Street Band per la serie di live di beneficenza No Nukes

Sony Music Entertainment ha annunciato l'imminente uscita di un nuovo film di Bruce Springsteen & The E Street Band: "The Legendary 1979 No Nukes Concert".

"The Legendary 1979 No Nukes Concert"

Arriverà entro la fine dell'anno il film concerto di Bruce Springsteen "The Legendary 1979 No Nukes Concerts", registrazione dei due spettacoli di beneficenza del Muse realizzati dal Boss con la E Street Band al Madison Square Garden di New York nel 1979.

Gli show, conosciuti dal pubblico come i concerti "No Nukes", erano già stati pubblicati su supporto audio un paio di anni fa ma ora saranno i protagonisti di un nuovissimo concerto in uscita entro la fine dell'anno.

Un live importantissimo per Springsteen che consentirà ai fan di vedere le registrazioni ufficiali risalenti ad un periodo di cui si hanno pochissimi filmati di Bruce Springsteen e della E Street band.

Una rarissima opportunità, quindi, per vedere la Band a soli sei anni dall'inizio della sua storia in una performance diventata un classico.

"The Legendary 1979 No Nukes Concerts" è stato realizzato con audio remixato e rimasterizzato a partire dal film originale in 16 mm dal collaboratore di lunga data di Springsteen Thom Zimny, già a lavoro con il Boss recentemente per la trasposizione cinematografica di "Western Stars".

Bruce Springsteen, in arrivo il film The Legendary 1979 No Nukes Concerts

I concerti No Nukes

Il 21 e il 22 settembre 1979 Bruce Springsteen e la E Street Band suonarono due show di beneficenza per MUSE (Musicians United for Safe Energy), gruppo di attivisti fondato da artisti come Jackson Browne, Graham Nash, Bonnie Raitt e John Hall contro l'utilizzo del nucleare in seguito all'incidente alla centrale di Three Mile.

Per supportare la causa, venne organizzata una serie di cinque eventi - chiamati appunto No Nukes - al Madison Square Garden di New York che radunarono oltre 200.000 persone. Sul palco, oltre a Springsteen, anche Crosby, Stills & Nash, Tom Petty, The Doobie Brothers, James Taylor, Carly Simon e Gil Scott-Heron e Chaka Kan .

Il successo dell'evento fu enorme al punto da avere un effettivo impatto sulla politica statunitense in termini del nucleare e segnò una delle prime volte in cui il Boss decise di schierarsi apertamente a supporto di una posizione politica.

Dagli show venne tratto un film concerto che documentava estratti da tutte le esibizioni - per altro furono i primi live ad essere mai pubblicati ufficialmente dal Boss - ma è la prima volta che un film riporta l'intera performance di Springsteen