Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  30 luglio 2021

Bruce Springsteen si è rifiutato di dare il suo nome ad un'area di sosta

Lo Stato del New Jersey ha pensato di intitolare alcune aree di sosta ai suoi cittadini più illustri ma Springsteen ha gentilmente declinato l'offerta

Il New Jersey ha deciso di intitolare le aree di sosta di una delle principali strade dello Stato ad alcuni cittadini illustri e, a quanto pare, Bruce Springsteen avrebbe declinato l'offerta (a differenza di Bon Jovi).

Il rifiuto di Bruce Springsteen

I gestori della Garden State Parkway, strada a pedaggio che attraverso tutto il New Jersey da nord a sud, hanno pensato di celebrare alcuni dei personaggi più illustri dello Stato attraverso alcune aree di sosta sparse lungo il territorio.

Quando si pensa al New Jersey e ancor di più alle sue strade, il primo nome che viene in mente è sicuramente quello di Bruce Springsteen. Il Boss, però, non farà parte dei personaggi famosi che daranno il nome ad una delle aree di sosta della Garden State Parkway e questo non certo per colpa dei responsabili dell'iniziativa.

La proposta alla famiglia Springsteen, infatti, è arrivata ma il Boss avrebbe declinato l'offerta.

"Bruce Springsteen ha declinato in modo molto rispettoso l'offerta di avere un'area a lui intitolata", ha detto Natasha Alagarasan, portavoce della New Jersey Hall Of Fame che aggiunge "C'è da dire che, in ogni caso, Bruce è sempre stato un grande sostenitore della New Jersey Hall Of Fame nel corso degli anni e ne fa parte a pieno titolo".

"Questa operazione vuole mettere in bella mostra la grandezza del New Jersey", ha detto il Governatore Phil Murphy, "Questa è la prima parte di una grande mostra sugli eroi del New Jersey che sarà realizzata in tutto lo Stato".

Bruce Springsteen si è rifiutato di dare il suo nome ad un'area di sosta

Le aree di sosta intitolate agli altri personaggi

Chi, invece, ha accettato di avere un'area intitolata a suo nome è un altro rocker illustre del New Jersey, Jon Bon Jovi. A Bon Jovi sarà intitolata l'area di sosta nei pressi di Cheesequake che, come tutte le aree protagonista di questa iniziativa, sarà caratterizzata da una sorta di installazione museale dedicata al personaggio in questione.

Tutte le aree intitolate ai musicisti, sportivi, attori e personaggi che hanno reso celebre il New Jersey, celebreranno infatti i protagonisti con oggetti in esposizione, display che ne raccontano la storia e dei poster speciali disegnati appositamente dall'architetto Michael Grave.

Oltre a Bon Jovi, gli altri musicisti illustri che saranno protagonisti dell'iniziativa sono Whitney Houston a cui sarà intitolata l'area di Vauxhall, Frank Sinatra nell'area di sosta Atlantic e Celia Cruz a Forked River.

Gli altri cittadini del New Jersey celebrati saranno: l'attore dei Sopranos James Gandolfini (Montvale), il giocatore di baseball Larry Doby (Brookdale North), la giornalista  e presentatrice Connie Chung (Brookdale South), la scrittrice Judy Blume (Monmouth) e la scrittrice Toni Morrison (Ocean View).