Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  01 febbraio 2021

Chris Cornell, ci sarà un secondo album di cover

Dopo la raccolta di cover "No One Sings Like You Anymore" pubblicata recentemente, Vick Cornell annuncia l'arrivo di un secondo album di cover firmato da Chris Cornell

Vicky Cornell ha rivelato durante un'intervista che, dopo il primo album postumo a nome Chris Cornell, "No One Sings Like You Anymore", sarebbe in lavorazione una seconda raccolta di cover registrata in vita dall'ex voce di Soundgarden ed Audioslave.

"No One Sings Like You Anymore" è stato pubblicato sul finire dello scorso anno dalla vedova di Chris Cornell come prima release ufficiale dalla morte di suo marito nel 2017.


Il nuovo album di cover di Chris Cornell

Per molto tempo i fan del rocker americano si sono chiesti se e quando ci sarebbe stato un nuovo album dei Soundgarden o di Chris Cornell e la risposta - a circa tre anni dalla sua morte - è arrivata direttamente dalla vedova Vick Cornell che gestisce il patrimonio e le edizioni dell'ex frontman di Soundgarden e Audioslave con l'uscita di "No One Sings Like You Anymore". Dopo alcuni brani pubblicati come anticipazioni, il primo disco postumo a nome Chris Cornell è arrivato in digitale alla fine del 2020 e, a quanto pare, è solo la prima parte di una serie di cover raccolte in vita dall'artista.

Intervenuta al The Rizzuto Show, programma radiofonico della stazione di St.Louis 105.7, Vicky Cornell ha infatti confermato che quello uscito pochi mesi fa è solo il primo episodio: "Ci sarà un secondo volume - ha detto Vicky parlando della raccolta "No One Sings Like You Anymore" - anche se la cosa speciale del primo volume è che è stato lo stesso Chris a masterizzarlo, a decidere l'ordine della tracklist, è stato lui a seguirlo dall'inizio alla fine. Ma c'è anche un volume due che è stato masterizzato ma non compilato da lui".


No One Sings Like You Anymore

"No One Sings Like You Anymore" è stato pubblicato in streaming e digitale lo scorso dicembre, mentre la versione fisica del disco sarà disponibile a partire dal marzo 2021. L'album è la prima pubblicazione ufficiale a nome Chris Cornell da quando l'artista americano fu trovato senza vita in un hotel di Detroit nel maggio 2017. Al suo interno una raccolta di cover, dieci, suonate, registrate, masterizzate e compilate interamente da Chris Cornell quando era ancora in vita all'interno del suo studio e con l'aiuto di Brendan O'Brien, produttore che recentemente ha lavorato anche all'ultimo disco degli AC/DC "Power Up".

"Questo disco è speciale perché si tratta di un'opera d'arte completa che Chris ha creato dall'inizio alla fine - aveva dichiarato all'uscita del disco Vicky Cornell in una nota - la sua selezione delle cover regala una visione personale di quelli che sono alcuni tra i suoi artisti preferiti e delle canzoni che lo hanno colpito profondamente. Chris non vedeva l'ora di pubblicarlo e questo è un momento dolceamaro perché oggi dovrebbe esserci lui stesso a farlo. Tutti potremo usare la sua voce per risollevarci dopo quest'anno".

All'interno di "No One Sings Like You Anymore" dieci cover che spaziano da artisti molto famosi come John Lennon, Guns N'Roses, Janis Joplin e Sinead O'Connor ad altri meno noti al grande pubblico che forse, grazie all'interpretazione di Chris, saranno scoperti da qualcuno.


Questa la tracklist di "No One Sings Like You Anymore":

  •  Get It While You Can (Janis Joplin)
  •  Jump Into The Fire (Harry Nilsson)
  •  Sad Sad City (Ghostland Observatory)
  • Patience (Guns N'Roses)
  • Nothing Compares 2 U (Sinead O'Connor)
  • Watching The Wheels (John Lennon)
  • You Don't Know Nothing About Love
  • Showdown (Electric Light Orchestra)
  • To Be Treated Rite (Terry Reid)
  • Stay With Me Baby (Lorraine Ellison)


Gli inediti dei Soundgarden

Non solo il Chris Cornell solista nei piani di Vicky Cornell che, impegnata ormai da tempo in una disputa legale con i restanti membri dei Soundgarden, ha annunciato anche di non escludere, in futuro, la pubblicazione di inediti registrati da Chris in vita con la band che lo ha reso famoso e che sono rimasti nascosti nei suoi archivi.

Certo, non si sa quando uscirà un nuovo album dei Soundgarden, ma la vedova Cornell ha rivelato in un'intervista concessa lo scorso dicembre al quotidiano USA Today di essere in possesso di materiale inedito dei Soundgarden e di avere tutta l'intenzione, prima o poi, di pubblicarlo: " Tutta la musica firmata da Chris vedrà la luce del giorno, prima o poi, inclusa quella fatta con i Soundgarden, perché non c'è niente di meglio al mondo per me che condividere i doni di Chris - ha detto Vicky - sapere che la gente parla di lui, che ascolta la sua musica. Così Chris resta in vita e la sua eredità continua. Per me è la cosa più importante poter vedere quanto la gente lo ami ancora, lo rispetti, senta la sua mancanza e quanto tutti noi vogliamo che la sua musica sia ancora in giro. Quindi tutto ciò che abbiamo sarà pubblicato".


Chris Cornell, ci sarà un secondo album di cover

Chris Cornell - Patience (Official Video)

Chris Cornell - Patience (Official Video)