Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  19 novembre 2019

Counting Crows, Adam Duritz conserva i suoi dread in una busta

Il cantante della band ha tagliato la scorsa estate le treccine che hanno caratterizzato il suo look per tutta la carriera

Ogni tanto la vita richiede cambiamenti, che spesso passano per il look. Così è stato ad agosto per Adam Duritz, cantante dei Counting Crows che a 55 anni ha deciso letteralmente di darci un taglio e abbandonare i dreadlocks che sono stati il tratto distintivo del suo look per tutta la carriera con la band californiana. La cosa bizzarra è che, pare, abbia deciso di conservarli in un sacchetto custodito nella casa di un suo amico a londra. 

In una recente intervista a SiriusXM, Duritz scherza sulla sua rasata:"Ci ho pensato per un po', mi ero annoiato. Il giorno dopo, una volta in strada, la mia testa è quasi caduta dal freddo e ho pensato: Ok, dobbiamo andare a comprare dei cappelli, OGGI. Mi ci sto abituando, anche se è strano perché nella mia vita ho raggiunto molti traguardi e ogni singolo pezzetto è stato fatto con quelle cose in testa ".

Il frontman dei Counting Crows ha poi aggiunto ironico, svelando tra le righe che del nuovo materiale è in lavorazione: "C'è l'assoluta possibilità che le treccine siano l'unico motivo per cui canti bene, non lo sappiamo. Probabilmente non potrò più fare un disco, ma questo lo scopriremo. C'è anche la possibilità che non abbia nulla a che vedere con i capelli, ma probabilmente Sansone pensava la stessa cosa dei suoi e guarda che fine ha fatto"!


Counting Crows, Adam Duritz conserva i suoi dread in una busta

Counting Crows - Mr. Jones

Counting Crows - Mr. Jones