Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  19 aprile 2021

Dave Grohl e sua madre insieme per una serie TV. Ecco il trailer

Guarda il trailer di From Cradle To Stage, la nuova serie TV che ha come protagonista la madre di Dave Grohl e quelle di molte rockstar

E' stato pubblicato il primo trailer ufficiale di "From Cradle To Stage", la nuova serie tv che ha come protagonista il frontman dei Foo Fighters Dave Grohl e sua madre Virginia che porta sullo schermo l'omonimo libro in cui ha incontrato altre madri di rockstar per farsi raccontare il rapporto speciale che le lega ai loro figli famosi.

From Cradle To Stage

Nel 2017 la madre di Dave Grohl, l'insegnante Virginia Grohl, ha pubblicato il libro "From Cradle To Stage", un volume in cui intervistata alcune 'colleghe' madri di rockstar e musicisti famosi come il frontman dei Foo Fighters per raccontare il particolare rapporto madre-figlio che nasce in un contesto così particolare.

Ora From Cradle To Stage è diventato una serie tv, un documentario diretto dallo stesso Dave Grohl - sempre più impegnato sul versante extra musicale - che mostra il musicista americano e sua madre Virginia Hanlon Grohl impegnati ad incontrare sei musicisti e le rispettive madri.

La serie andrà in onda negli Stati Uniti sul servizio streaming Paramount + il prossimo 6 maggio, giorno in cui negli Stati Uniti si festeggia la festa della mamma, ma nelle scorse ore è stato pubblicato il primo trailer di From Cradle To Stage.


L'importantissimo rapporto tra madre e musicista

Dave Grohl e sua madre andranno ad incontrare il cantante degli Imagine Dragons Dan Reynolds e sua madre Christine, Pharrell Williams e sua madre Carolyn WIlliams, Miranda e Bev Lambert, Brandi e Teresa Carlile, Tom Morello dei Rage Against The Machine con sua madre Mary e Geddy Lee dei Rush con sua madre Mery Weinrib.

"Sono andato on the road con mio figlio David per scoprire le storie delle madri dei musicisti", ha detto Virginia Grohl alla quale fa seguito il figlio, che dice : "Credo che il rapporto tra un musicista e sua madre sia importantissimo perché getta le fondamenta per la comprensione dell'amore che, di sicuro, è la più grande musica di ogni artista".

Dave Grohl e sua madre insieme per una serie TV. Ecco il trailer

What Drives Us

E' un periodo molto attivo questo per Dave Grohl, anche e soprattutto a livello extra musicale. Dopo l'annuncio della prima autobiografia del cantante dei Foo Fighters intitolata "The Storyteller" in uscita dopo l'estate, la scorsa settimana è stato condiviso il primo trailer ufficiale di "What Drives Us" nuovo documentario diretto da Dave Grohl dedicato alla vita on the road e ad un elemento fondamentale per la carriera di ogni artista: il van.

Il frontman dei Foo Fighters si è nuovamente seduto in cabina di regia dopo "Sound City" per raccontare una storia che accomuna tutti gli artisti rock del mondo, di ogni epoca, quella fatta di van sgangherati, club improbabili e alloggi peggio, una strada di sangue e sudore che porta dalla sala prove ai palchi più prestigiosi.

"What Drives Us" vuole far capire che tutti, anche i più grandi della storia, sono partiti da zero e chiunque prima di diventare una rockstar o fare della musica il proprio lavoro era solo un ragazzino pieno di sogni e speranze, gli stessi elementi che spingevano a mollare tutto e andare on the road sperando di suonare da qualche parte.

Per farlo Grohl, che si è messo in cabina di regia affidando la produzione a Roswell Films e Therapy Studios, ha voluto seguire alcuni artisti giovani come Radkey e Starcrawler e allo stesso tempo raccogliere le testimonianze di tantissimi musicisti affermati.

Oltre a tutti i Foo Fighters, infatti, a raccontare la loro esperienza romantica fatta di chaos e Km macinati ci saranno artisti come Slash e Duff McKagan dei Guns N'Roses, Flea dei Red Hot Chili Peppers, Ben Harper, Ringo Starr, The Edge degli U2, Lars Ulrich dei Metallica, Brian Johnson degli AC/DC e Steven Tyler degli Aerosmith.