Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  11 maggio 2020
di Nessuno
Nessuno

Dave Grohl: il nuovo disco sarà il nostro Let's Dance

Intervistato assieme alla madre per il Mother's Day, il cantante ha parlato del nuovo album dei Foo Fighters

Il nuovo album dei Foo Fighters è terminato e pronto per essere pubblicato. La band avrebbe dovuto partecipare a un tour in van per il 25° anniversario ma l'emergenza sanitaria ha costretto tutti a rivedere i piani. Sebbene i loro concerti siano al momento sospesi, Grohl sta facendo il consueto giro di interviste. È apparso nei late show e nei live streaming assieme ad altre celebrità, menzionando le grandi ispirazioni del passato in varie occasioni, in particolare David Bowie. In una recente intervista, ha raccontato la storia di quando Bowie ha continuato a collaborare con lui per la colonna sonora di un film a fumetti. (Gli è stato detto di "andare a fanculo", in modo amorevole. Ne abbiamo parlato a questo link).


" Il nuovo disco è il nostro Let's Dance"


In una nuova intervista per la stazione radio ALT 98.7FM di Los Angeles Grohl ha conversato con sua madre Virginia per la festa della mamma ed ha parlato del nuovo album dei Foo Fighters arrivato a fine lavorazione e lo ha confrontato con l'album di Bowie del 1983 Let's Dance, in cui il Duca ha collaborato con Nile Rodgers. "È pieno di inni rock, enormi e da cantare insieme. È quasi come un disco dance, non come un disco EDM, di dance moderna. C'è groove, amico", ha detto Grohl. "Per me, è come se fosse la nostra versione di Let's Dance di David Bowie. Questo è quello che volevamo fare, volevamo realizzare un disco davvero divertente." 

L'ultimo album dei Foo Fighters è stato Concrete And Gold e risale al 2017.


Il tributo di Post Malone ai Nirvana


Recentemente Post Malone si è esibito, accompagnato da Travis Barker alla batteria, in un set di 75 minuti interamente composto da canzoni dei Nirvana. A questo proposito Dave Grohl ha raccontato che quella sera stava scrivendo una delle storie presenti sul nuovo profilo Instagram, “Dave's True Stories” e di essersi collegato solo dopo aver ricevuto diversi messaggi che gli chiedevano se lo stesse seguendo. “Ho iniziato a guardarlo e, prima di tutto, osservando Travis [Barker] suonare alla batteria quelle canzoni dei Nirvana, mi sono sentito onorato - ho pensato che fosse super figo. Per me, non è stato strano. Hanno spaccato. Così l’ho guardato. Io ero tipo: ‘È stato molto bello’. Non riesco spesso a guardare altre persone eseguire le canzoni dei Nirvana, e lui sembrava perfettamente a suo agio, e suonava benissimo.”


Il libro di Virginia Grohl diventerà una docuserie


La madre del leader dei Foo Fighters, Virginia Grohl, sta sviluppando con l'aiuto del figlio una docu-serie basata sul suo libro From Cradle to Stage. Il libro contiene varie interviste a madri di amici musicisti tra cui Marianne Stipe (madre di Michael Stipe dei REM), Donna Haim (le sorelle Haim), Janis Winehouse (Amy Winehouse), Verna Griffin (Dr. Dre) e Hester Diamond (Mike D dei Beastie Boys).

Dave Grohl: il nuovo disco sarà il nostro Let's Dance