Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  15 ottobre 2020

David Crosby ammette l'uscita infelice su Eddie Van Halen

Il cantautore aveva risposto a chi gli chiedeva cosa pensasse di Van Halen con un semplice 'Meh'

Il mondo dello spettacolo ha pianto a gran voce la morte di Eddie Van Halen scomparso la scorsa settimana a 65 anni dopo aver perso la sua battaglia con un cancro alla gola. Dai colleghi che ne hanno ricordato il ruolo rivoluzionario come innovatore della chitarra a sportivi come i wrestler Chris Jericho e Dolph Ziggler, tutto l'ambiente dello spettacolo ha voluto rendere omaggio in qualche modo a quello che è considerato uno dei chitarristi più innovativi nella storia del rock.

C'è chi, in qualche modo, è riuscito comunque a fare polemica. Stiamo parlando di quel vecchio burbero che è David Crosby. Il cantautore ex componente di Crosby, Stills, Nash & Young è riuscito a fare casini anche in una situazione che avrebbe dovuto unire tutti come questa grazie alla sua arma più potente: Twitter.


La polemica con Crosby

Il cantautore, famoso per essere un tipo abbastanza diretto, aveva risposto ad un utente che gli chiedeva un pensiero su Van Halen poco dopo la notizia della sua scomparsa con un semplice e laconico 'Meh'.

Un approccio così dimesso ha fatto scatenare il web che ha subito attaccato Crosby per la sua mancanza di tatto, un gioco a cui hanno preso parte anche musicisti come Dee Snider dei Twisted Sister che ha detto di odiarlo sottolineando che non ha nemmeno mai amato i suoi baffi.

La polemica si è protratta per giorni portando Crosby a specificare che non voleva essere irrispettoso ma che, pur riconoscendone il talento e il suo essersi dimostrato una persona gentile l'unica volta che si sono incontrati, non amava la sua musica che, per i suoi gusti, gli diceva poco: "Per me Jimi Hendrix ha cambiato il mondo della chitarra. Capisco il vostro punto di vista, molti amavano Van Halen e quando l'ho incontrato è stato gentile e aveva talento. 'Meh' per me significa che non mi importa molto, ed è la verità. Non significa che non fosse bravo. Lo era, ma non faceva per me".

Questa mezza spiegazione non è stata però considerata sufficiente e la polemica è proseguita portando ad altre considerazioni da parte del baffuto artista californiano che si è incastrato con le sue mani in una situazione piacevole capace di far spaccare il mondo degli appassionati del rock.

Messo alle corde, alla fine, Crosby ha ammesso che forse, solo forse, la sua prima uscita è stata infelice ed ha anzi aggiunto di non essersi reso conto che fosse morto (!). "Si, fan dei Van Halen, ho buttato fuori una risposta che non era cool e la verità ancora più imbarazzante è che non ricordavo nemmeno che fosse morto, altrimenti avrei tenuto la bocca chiusa. A volte anche io faccio errori, non volevo offendere nessuno".


Chi è stato ovviamente toccato da questa tragedia più degli altri, è il figlio di EVH, Wolfgang, che dei Van Halen da qualche anno è il bassista e che è stato anche il primo a dare la trista notizia al mondo attraverso i suoi social.

Dopo un doveroso silenzio, Wolfgang ha deciso di ricordare suo padre e tentare di elaborare il lutto condividendo una serie di immagini private sul suo account Twitter nei giorni seguenti alla scomparsa.


Il ricordo di Eddie Van Halen nelle foto di Wolfgang

La sequenza di foto pubblicate da Wolfgang Van Halen non è accompagnata da didascalie ma è chiaramente un modo per condividere i propri ricordi intimi con la comunità mondiale che tanto ha amato il grande musicista. La carrellata di foto include anche un video rimbalzato spesso in rete negli ultimi giorni e condiviso anche da Billie Joe Armstrong dei Green Day subito dopo aver appreso della morte di Van Halen. Nella clip Eddie risponde durante una convention a chi gli chiede con quale musicista non più in vita avrebbe voluto suonare di più dicendo: Mi piacerebbe suonare ancora una volta con mio padre. Il giusto setting emozionale per dare il via ai ricordi che passano per le foto di Eddie che suona con suo padre, di Wolfgang sul palco con Eddie e di altri momenti privati che vedono un piccolo Wolfgang con Eddie a letto, mentre gli legge una storia e a spasso con il chitarrista dei Van Halen e la moglie Valerie Bertelli.




David Crosby ammette l'uscita infelice su Eddie Van Halen