Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  29 settembre 2021

Depeche Mode, arriva una nuova edizione in HD di "101"

Il film concerto pubblicato dai Depeche Mode nel 1989 arriva in una nuova veste in HD

I Depeche Mode hanno annunciato l'uscita di una nuova edizione di "101", il film concerto e documentario pubblicato dalla band nel 1989 registrato durante il tour in supporto a "Music For The Masses".

La nuova edizione di Depeche Mode 101

Uscirà il 3 dicembre 2021 una nuova edizione ampliata e definitiva del box set di "101" dei Depeche Mode.
Il film concerto, album live e documentario registrato dalla band inglese il 18 giugno 1988 al Pasadena Rose Bowl in occasione della 101esima e ultima tappa del tour di "Music For The Masses" sarà disponibile in una nuova edizione ampliata e rimasterizzata.

Questa nuova edizione di 101 - film di D.A. Pennebaker, Chris Hegedus, David Hawkins - è stata attentamente ricreata con scansioni in 4k delle bobine originali del film per creare un’esperienza completamente nuova. La versione Blu-ray include tre performance bonus inedite di "A Question of Lust", "Sacred" e "Something To Do" oltre al video promozionale ufficiale di "Everything Counts".

Gli altri contenuti extra includono: un libro fotografico di 48 pagine del backstage del concerto; una replica formato 20" x 30" del poster originale del film uscito nelle sale negli Stati Uniti; il libro Photo Mode di 16 pagine di Anton Corbijn come quello presente nella versione originale dell'album; un doppio CD composto da 20 tracce della versione originale del concerto 101; download in 4K del film e delle performance bonus e i file audio a 24 bit della versione del concerto. I due DVD includono i contenuti extra originali della versione DVD del 2003 di 101 (solo nel formato DVD).



Depeche Mode, arriva una nuova edizione in HD di "101"

101

Il documentario è stato co-diretto dall'acclamato team di registi D.A. Pennebaker (Dont Look Back) e Chris Hegedus (The War Room) con il contributo creativo dei Depeche Mode che avevano indetto un concorso esclusivo per i fan offrendo come premio un'apparizione nel film. La linea narrativa di 101, con i vincitori del concorso che viaggiano attraverso l'America per assistere al concerto dei Depeche Mode al Rose Bowl, è un precursore cinematografico della tendenza della cultura giovanile dei programmi 'reality'. 101 dei Depeche Mode, infatti, cattura l'elettrizzante sinergia tra la band e i suoi fan.

"Siamo stati entusiasti di aver collaborato al restauro digitale di Depeche Mode 101 con Sony Music, sicuramente uno dei nostri film preferiti in assoluto oltre che una delle nostre esperienze cinematografiche preferite", ha detto il co-regista Chris Hegedus. "101, lo storico tour di questa pionieristica band britannica mentre attraversa l'America portando un nuovo, eccitante suono alle masse, insieme a una visione intima di un autobus carico di giovani fan ardenti in un indimenticabile viaggio su strada verso il Rose Bowl, hanno reso questo documentario un precursore rivoluzionario del genere reality. Fare questo film è stata una grande avventura per entrambi. Alla fine del tour, siamo diventati i loro più grandi fan. Siamo davvero contenti di presentare questa nuova uscita al pubblico".