Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  29 gennaio 2017

È morto Geoff Nicholls, ex tastierista dei Black Sabbath

Militò nella band dal 1979 al 2004. Tony Iommi ricorda l'amico

Mentre i Black Sabbath si avvicinano alla fine della loro storia, un nuovo lutto colpisce la band. Alla vigilia del concerto d'addio il 4 febbraio a Birmingham (in questi giorni il "The End" tour passa per Londra), sabato scorso è arrivata la notizia della morte dell'ex tastierista Geoff Nicholls, che aveva militato nel leggendario gruppo heavy metal dal 1979 al 2004. Così lo ha ricordato su Facebook il chitarrista Tony Iommi: “Sono veramente triste di sentire della perdita di uno dei miei più cari amici. Soffriva da tempo di un cancro ai polmoni ed ha perso la sua battaglia questa mattina. Io e Geoff eravamo molto vicini, era un vero amico e mi ha supportato in ogni cosa per quasi quarant’anni. Mi mancherà e vivrà nel mio cuore finché non ci incontreremo di nuovo. Riposa in pace caro amico”. Anche Iommi ha lottato strenuamente contro la stessa malattia.

Geoff Nicholls Black Sabbath

Il posto delle tastiere nei Black Sabbath è oggi occupato da Adam Wakeman, secondogenito del virtuoso Rick, celebre per la sua carriera negli Yes, e anche lui transitato, per un breve periodo, nella band di Iommi. Intanto Ozzy Osbourne, in una intervista, minimizza la propria "fama" di traditore seriale della moglie Sharon. "Non sono un fottuto sessuomane!", si è difeso il cantante.