Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  28 giugno 2021

Elton John: "Non so scrivere i testi"

Elton John si è detto completamente 'incapace di scrivere testi' , motivo per cui si è sempre affidato a Bernie Taupin

Elton John si è detto completamente 'incapace di scrivere testi' e di poter così poter esprimere uno specifico messaggio, motivo per cui si è affidato alla collaborazione con Bernie Taupin sin dall'inizio della sua carriera.

Non sono un artista gay perché non so scrivere i testi

Elton John è uno dei più importanti cantautori britannici, un Sir, una superstar che da ormai più di 50 anni ha saputo lasciare il proprio segno nella storia della musica. Cantante, autore, pianista, sono molte le qualità di Elton John che per i testi, però, si è sempre affidato al fedele collaboratore Bernie Taupin.

Il motivo? La totale incapacità di farlo. A dirlo è lo stesso Elton John in un'intervista fatta con l'artista americano John Grant. Parlando di quello che può essere stato il suo ruolo come artista gay, Elton John ha detto che la sua totale incapacità nello scrivere dei testi, in qualche modo, non può farlo rientrare nella categoria: " Non mi vedo come un artista gay, non fosse altro che non scrivo i miei testi. Non sono capace di farlo. Ma amo ciò che la cultura pop ha fatto per la musica gay, a partire da Jimmy Sommerville e Boy George. Se mi fossi messo a scrivere qualcosa sarebbe venuto fuori qualcosa:"Mi piacerebbe succhiarti il ca***o dietro il capanno delle bici" e non esiste un mercato per quella roba!"

Come ha fatto sir Elton dare il suo contributo alla causa? Attraverso la sua fondazione: "So di essere elaborato ma quello non significa essere un artista gay, quello proviene dal vaudeville britannico, Mick Jagger, Bolan, Bowie. L'unica cosa che posso fare per compensare è l'attivismo con la mia fondazione, cosa che ho cercato di fare sin dagli anni '90. Negli '80 ho perso il treno e mi vergogno per questo, tutto perché ero troppo perso tra droghe e alcol. Quando sono diventato sobrio il mio attivismo poco per volta ha preso il via fino a fiorire".

Elton John: "Non so scrivere i testi"

L'ultimo show di Elton John

Intanto la scorsa settimana Elton John ha annunciato, questa volta pare davvero, la conclusione della sua carriera dal vivo. Se l'idea era già nell'aria con il Farewell Yellow Brick Road Tour, poi interrotto dall'avvento della pandemia, ora il musicista britannico che ha da poco compiuto 74 anni ha annunciato un'ultimissima serie di date, che includono anche l'Italia.

Pochi giorni fa Elton John ha annunciato le date americane ed europee di quello che è stato battezzato "Farewell Yellow Brick Road - The Final Tour" e che sarà l'ultimo tour di sempre di Sir Elton.

Le 30 date prenderanno il via il 27 maggio 2022 da Francoforte e faranno tappa anche in Italia per uno show unico a Milano che sarà l'ultimo concerto di sempre in Italia da parte di Elton John.

L'ultima occasione per poter vedere dal vivo nel nostro paese Sir Elton John sarà il 4 giugno 2022 allo Stadio San Siro di Milano.

"Mi congederò nel modo più grande possibile. esibendomi al mio meglio, con la scenografia più spettacolare che io abbia mai avuto, suonando il luoghi che hanno significato tanto per me durante tutto il corso della mia carriera. - ha detto Elton John - "Che sia l’estate prossima a Francoforte o al leggendario Dodger Stadium per il gran finale negli Stati Uniti, non vedo l’ora di vedervi tutti on the road per l’ultima volta."

Elton John - Rocket Man (Live at Madison Square Garden 2000)

Elton John - Rocket Man (Live at Madison Square Garden 2000)