Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  04 gennaio 2021

Elton John pronto ad un documentario post Rocketman per Netflix ?

Netflix sarebbe pronta a produrre un documentario gemello di Rocketman con scene tagliate e contenuti originali

Rocketman, insieme a Bohemian Rhapsody, ha rilanciato prepotentemente la moda dei biopic musicali che negli ultimi anni ha coinvolto il grande e piccolo schermo e dopo aver portato la sua vita nei cinema, ora Elton John sembra pronto ad un secondo capitolo per le piattaforme streaming con un documentario prodotto da Netflix.

Netflix produrrà il seguito di Rocketman?

A riportare di questa nuova avventura sullo schermo per Sir Elton è il The Sun. Secondo la testata britannica, infatti, il chitarrista di Elton John Davey Johnstone sta lavorando da molti anni al progetto di un nuovo film sulla vita dell'iconico artista inglese che prenderà il nome di "The Pillars Of Hercules".  Il musicista avrebbe messo in stand by tutto per non andare in contrasto proprio con "Rocketman" e ora, pare, è giunto il momento per pubblicare tutto.

Il film, pare, è oggetto di una trattativa con il colosso dello streaming video Netflix che sarebbe pronto a produrre il seguito di Rocketman, il biopic uscito nel 2019 con Taron Egerton a vestire i panni sgargianti di Sir Elton John.

La pellicola, di cui non si sa ancora molto se non poche indiscrezioni, si concentrerà sull'attività live di Elton John durante gli anni '70 e i rapporti con la sua band in un racconto seriale  che, pare, ha già il benestare di Elton John e di suo marito Dave Furnish.


The Pillars Of Hercules

"The Pillars of Hercules"  - il nome prende spunto da Elton Hercules John, nome completo assunto dall'artista a partire dal 1972, anno in cui pubblicò anche una traccia dal titolo 'Hercules' all'interno del celebre album "Honky Chateau" - sarà pubblicato sotto forma di documentario e conterrà sia materiale proveniente da "Rocketman" e tagliato dalla versione definitiva che contenuti originali inclusi backstage e immagini mai viste prima.

Tra i contenuti inediti ci sono anche delle immagini esclusive di Elton John e John Lennon. I due diventarono amici e nella prima metà degli anni '70, quando un Lennon lontano da Yoko era allo sbando totale, collaborarono sull'album dell'ex Beatles "Walls and Bridges". Elton John suonò il pianoforte e fece i cori sul brano 'Whatever Gets You ThruThe Night' scommettendo con Lennon che se la canzone avesse raggiunto la cima della classifica di Billboard, i due avrebbero dovuto suonarla insieme dal vivo.

Così fu e il 28 novembre del 1974, al Madison Square Garden di New York, Lennon raggiunse Sir Elton John sul palco e cantò con lui 'Whatever Gets You Thru The Night' e due classici dei Beatles: 'Lucy In The Sky With Diamonds' e 'I Saw Her Standing There'. Il live passò alla storia come l'ultima esibizione dal vivo di John Lennon.


Elton John e Rocketman

Uscito nel 2019, "Rocketman" racconta la vita di Elton John - interpretato da un brillante Taron Egerton - con tutti gli alti e bassi che si immaginano nella vita di una rockstar. Un romanzato mix di fantasy e musical sulle note delle più grandi hit dell'artista inglese che affronta in maniera aperta i suoi problemi con le dipendenze, un modo per fare il punto sulla sua vita senza paura di tuffarsi senza sicurezza nella strada dei ricordi più difficili e con la consapevolezza di essere oggi, ad oltre 70 anni, un uomo migliore.





Elton John pronto ad un documentario post Rocketman per Netflix ?

Elton John - Rocket Man (Official Music Video)

Elton John - Rocket Man (Official Music Video)