Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  06 luglio 2020

Elton John, una moneta in suo onore

La Royal Mint ha annunciato che Elton John è il secondo artista, dopo i Queen, nella serie di monete commemorative "Music Legends"

Elton John è la seconda 'Music Legend' per la Royal Mint

The Royal Mint, la Zecca britannica di sua Maestà, ha annunciato che Sir Elton John sarà il secondo artista ad essere rappresentato nella serie di monete commemorative "Music Legends". L'autore di Rocket Man va ad aggiungersi ai Queen, primi artisti a ricevere ufficialmente la serie di monete lo scorso gennaio.

In una nota Sir Elton John ha fatto sapere della sua gioia per l'onore riservatogli dalla Royal Mint: "Gli ultimi anni mi hanno regalato alcuni dei momenti più memorabili della mia carriera - ha fatto sapere Elton - e questo è davvero un onore favoloso, un'altra pietra miliare del mio percorso che mi rende davvero onorato".

Clare MacLennan della Royal Mint Experience ha dichiarato: "Elton John è, senza alcun dubbio, una leggenda della musica britannica ed è riconosciuto come uno dei cantautori di maggior successo della sua generazione. Siamo lieti di poter onorare il suo importante contributo alla musica britannica con una moneta. "

Le moneta di Elton John

La moneta è stata disegnata dall'artista Bradley Morgan Johnson ed ha un design caratterizzato dal classico cappello di paglia indossato da Elton John, ad esempio nel video di I'm Still Standing, e delle note che vanno a comporre i suoi iconici occhiali rotondi, sullo sfondo la bandiera della Union Jack.

Le monete, che sono disponibili qui, arrivano in diversi tagli, ognuno contenente anche un poster, che richiamano alcuni dei momenti simbolo dell'artista britannico. Quella generica è contenuta in un packaging che richiama Rocket Man al costo di 13 sterline.

 Per due sterline in più è possibile portarsi a casa quelle con packaging che riprendono il celebre show al Dodgers Stadium, la copertina di "The Very Best Of " e un'illustrazione dalla raccolta "Diamonds", tutti a tiratura limitata di 15.000 pezzi.

A 14.000 è limitata la moneta d'argento esposta in una speciale confezione in acrilico rigida al costo di 60 sterline.

Salendo con il prezzo si arriva alle 95 sterline per quella con inserti colorati e limitata 7500 copie, alle 585 sterline di quella laccata in oro a tiratura 1000 pezzi e, infine, alla cifra molto importante di 2320 sterline per la moneta d'oro disponibile in solo 250 esemplari.


‘Elton John: Classic Concert Series’

Di pochi giorni fa è la notizia che Elton John ha lanciato una serie di concerti a scopo benefico. Il primo concerto presentato è stata l'esibizione del 1976 in Scozia all' Edinburgh's Playhouse Theatre. Ogni sabato, per sei settimane, arriveranno nuovi concerti dagli archivi di Elton John per raccogliere fondi in supporto alla sua Elton John AIDS Foundation e nello specifico per aiutare tutti quelli colpiti dal COVID-19.

"Il fondo di emergenza per il COVID-19 della mia fondazione aiuta tutte le persone impegnate in prima fila contro la pandemia - ha detto Elton John - e tutti gli effetti avuti sulla cura e sulla prevenzione dell'HIV per le comunità emarginate."

"Non possiamo mettere a rischio i test per l'HIV durante questo periodo o i risultati saranno disastrosi per le oltre 37 milioni di persone costrette a convinvere con la malattia. Quindi, sono davvero felice di creare questa serie di concerti per aiutare la risposta urgente della nostra fondazione al COVID-19".




Elton John, una moneta in suo onore