Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  12 luglio 2021

Euro 2020, Il rock reagisce alla vittoria degli Azzurri

Da Liam Gallagher ai Coldplay le reazioni del mondo della musica alla vittoria degli Azzurri nella finale di Euro 2020 contro l'Inghilterra

La vittoria della Nazionale Italiana di calcio nella finale di Euro 2020 contro l'Inghilterra sta monopolizzando da ieri sera i media di tutto il mondo.

Dopo una mese di sfide, i ragazzi di Mancini sono diventati Campioni d'Europa battendo ai calci di rigore un'Inghilterra che, al grido di 'it's coming home', era già convinta di aver vinto la coppa a distanza di 55 anni dall'ultimo titolo conquistato.

Liam Gallagher cronista degli Europei

Anche il mondo della musica si è fatto trovare presente a commentare il risultato degli Azzurri e in diversi rappresentanti della scena hanno reagito alla vittoria dell'Italia.

Non fa notizia Liam Gallagher che durante tutta la durata degli Europei ha sempre seguito i Three Lions commentando i match nel suo stile inconfondibile su Twitter.

L'ex cantante degli Oasis ha vissuto il match con un mix di emozioni fino al verdetto finale accettato tutto sommato con sportività e senza perdere l'occasione di criticare il comportamento irrispettoso di alcuni giocatori inglesi e difendere il giovanissimo Saka, attaccato dai propri tifosi dopo aver sbagliato il rigore decisivo.

In una serie di tweet, Liam si è detto dispiaciuto per la sconfitta ma ha dimostrato rispetto sia per gli Azzurri che per i ragazzi di Southgate, dando appuntamento al Mondiale in Qatar.

Liam ha poi twittato il suo ringraziamento a tutti i calciatori per un mese di intrattenimento aggiungendo "Il rock'n'roll salva l'anima, sto arrivando", lasciando intendere che potrebbe essere pronto a pubblicare un nuovo singolo a breve.


Chi non ha commentato la sconfitta sui social ma che era allo stadio, invece, è il fratello Noel Gallagher che ha visto la partita dagli spalti di Wembley in compagnia di due nomi importanti della scena musical urban britannica, Stormzy e Goldie, dell'attore Stephen Graham e di Mick Jagger.


I Coldplay a Wembley e le poesie dei Franz Ferdinand

Restando nel Regno Unito anche i Coldplay - per mano del loro batterista Will Champion presente a Wembley - hanno voluto rendere omaggio alla Nazionale Italiana e allo stesso tempo al team inglese.

"Ci siamo andati vicini. Congratulazioni agli Azzurri che sono stati esemplari per spirito e tattica" - hanno scritto i Coldplay sui social - "Grazie a Gareth Southgate e alla Nazionale Inglese, ci avete regalato un mese stupendo. Il meglio deve ancora arrivare, il prossimo anno c'è la coppa del mondo!".



Per Soutghate anche le congratulazioni di Justin Hawkns dei Darkness, grande appassionato di calcio, che nel condividere una foto con il CT della Nazionale Inglese scrive:"Gareth, sarei felicissimo di giocare se mi dovessi scegliere e questa volta, probabilmente, passerei anche l'antidoping. Commiserazione ma anche congratulazioni!".


Dalla Scozia che, che ancora più di tutto il resto del mondo ha tifato per l'Italia, il leader dei Franz Ferdinand Alex Kapranos, infine, si affide alla letteratura per esprimere i suoi sentimenti sulla vittoria degli Azzurri.

Nello specifico Kapranos ha descritto quello che chiama 'un momento poetico' con un tweet della poetessa Pam Ayres che dice:"La vittoria non è stata così dolce, non ci saranno balli per le strade, i ragazzi sono stati bravi ma, tragicamente, non abbastanza per l'Italia".


Euro 2020, Il rock reagisce alla vittoria degli Azzurri

Tifosi dall'America

In attesa di sapere il commento sulla finale di Julian Casablancas degli Strokes, che pochi giorni fa si era lanciato in una grande filippica contro i 'tuffatori' con Raheem Sterling in testa, anche qualche artista americano ha voluto simpatizzare con gli Azzurri.

Questo è il caso di Tom Morello di Rage Against The Machine ed Audioslave che ha condiviso un Colosseo colorato di verde, bianco e rosso con una caption da vero tifoso.

Del resto, tra le varie origini del celebre chitarrista, c'è anche un po' di Italia grazie alle radici piemontesi di sua madre.




Anche Serj Tankian, voce dei System Of A Down, ha voluto dare il contributo supportando gli Azzurri. Il rocker di origina armena ha infatti condiviso una clip in cui si vede Chiellini con in mano la coppa accompagnata dalla didascalia "Bravo Italia!".




Non c'è stata (ancora) una reazione di Lars Ulrich dei Metallica che in semifinale aveva visto la sua Danimarca soccombere proprio con l'Inghilterra. Al suo posto il saluto agli Azzurri è stato fatto da sua moglie, la 37enne modella americana Jessica Miller, che ha pubblicato una storia in intimo con artwork 'Made In Italy' e con tanto di cuori tricolore per celebrare la vittoria della Nazionale di Mancini.