Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  04 giugno 2021

Flea, il bassista dei Red Hot Chili Peppers torna al cinema

Il bassista dei Red Hot Chili Peppers Flea torna al cinema nel cast del film "Babylon" diretto dal premio Oscar Damien Chazelle

Il bassista dei Red Hot Chili Peppers Flea tornerà a recitare ad Hollywood come membro del cast del film Babylon diretto dal regista premio Oscar Damien Chazelle.

Flea torna al cinema

In attesa di avere tra le mani un nuovo album dei Red Hot Chili Peppers, il bassista della band Flea tornerà nuovamente ad una delle sue grandi passioni, il cinema, e reciterà in una nuova pellicola diretta dal premio Oscar Damien Chazelle e intitolata "Babylon".

A riportarlo è Deadline che rivela la presenza di Flea all'interno di un cast di tutto rispetto che vede al suo fianco anche Brad Pitt, Margot Robbie, Katherine Waterston, Diego Calva, Jovan Adepo e Li Jun Li, Max Minghella, Samara Weaving, Rory Scovel, Lukas Haas, Eric Roberts, P.J. Byrne e Damon Gupton.

Per quanto riguarda la trama di Babylon non si sa molto, se non che sarà ambientato in una Hollywood degli anni '20, nel periodo in cui ci fu la transizione dal cinema muto a quello moderno.

L'uscita del film diretto da Chazelle - già regista di Whiplash e La La La Land - è prevista in anteprima nelle sale americane per il giorno di Natale del 2022 con distribuzione generale nel gennaio 2023.

La carriera cinematografica di Flea

Pur essendo uno dei bassisti più famosi ed iconici del panorama rock, Flea non ha mai nascosto la sua passione per il cinema e parallelamente alla sua carriera con i Red Hot Chili Peppers ha spesso vestito i panni dell'attore sin dagli anni '80.

La sua prima interpretazione ufficiale, quella nel film Suburbia, risale addirittura a prima che i RHCP pubblicassero il primo album nel 1983 così come una comparsata in The Outsiders di Francis Ford Coppola.

Nel corso degli anni Flea è apparso decine di volte sul grande schermo da Less Than Zero e My Own Private Idaho a pellicole cult come Il Grande Lebowski e nel secondo e terzo capitolo della saga di "Ritorno Al Futuro".

L'ultimo film girato dal bassista dei RHCP è Queen & Slim del 2019, mentre recentemente ha prestato la voce a Ruff, un campagnolo a caccia di alligatori nel film di animazione Netflix "Arlo The Alligator Boy".


Flea, il bassista dei Red  Hot Chili Peppers torna al cinema

Un nuovo album dei Red Hot Chili Peppers?

Intanto i Red Hot Chili Peppers sono al lavoro su un nuovo album, il primo da "The Gateway" del 2016. A rivelarlo è stato il batterista Chad Smith in una recente intervista in cui si è detto entusiasta della nuova musica registrata dalla band insieme al rientrate chitarrista John Frusciante.

Quando uscirà il nuovo album dei Red Hot Chili Peppers non è dato saperlo ma è facile che i fan potranno ascoltare qualcosa di nuovo già entro la fine dell'anno: "Sarà pronto quando sarà pronto - ha detto Chad Smith - e poi lo butteremo fuori per suonare un po' di concerti il prossimo anno. Torneremo e sarà fantastico".

Parlando di John Frusciante, rientrato nella band al posto di Josh Klinghoffer dopo dieci anni, nel dicembre del 2019, il batterista dei Red Hot ha sottolineato come il rapporto con il chitarrista sia speciale: "Con John abbiamo sostanzialmente ripreso da dove avevamo lasciato le cose, ci conosciamo da così tanto tempo, più di 30 anni, quindi lavorare con lui è facile. La sensazione è quella di indossare un paio di scarpe molto usato che però ti danno sempre una bella sensazione e quando le metti di nuovo sono confortevoli, anche se un po' diverse rispetto alle prime volte. Riusciamo ancora a lavorare bene insieme ".