Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  24 marzo 2017

Formation: "Non saranno degli stupidi politici a separarci dal resto del mondo"

"Look At The Powerul People" è il primo album della band inglese, un concentrato di groove da club e attitudine punk (con un regista d'eccezione)

Esce oggi "Look at the powerful people" il debut album dei Formation, nuova band di south London che unisce rock e suoni urban, ad un' attitudine punk e di protesta. Alla guida ci sono i gemelli Ritson, Will e Matt che abbiamo raggiunto per farci dire di più sulla politica, l'autopromozione e l'aver avuto come regista per il video del primo singolo Mike "The Streets" Skinner.

  • Formation
    Formation
  • Formation - "Look At The Powerful People"
    Formation - "Look At The Powerful People"

"I Formation sono una band di cinque elementi, ed è tutta questione di groove, potenza e consapevolezza!" - ci dicono, e proprio sulla sempre delicata questione del fare musica tra fratelli aggiungono - "Beh, è abbastanza difficile, si sa, ma è decisamente più complicato gestire cinque persone, in assoluto". I Formation si distinguono per un taglio quasi antagonista, sia nelle loro canzoni che nei messaggi condivisi attraverso i social dove non si tirano certo indietro nell'esprimere le proprie opinioni sulla società, cosa non sempre frequente tra le giovani band: "Ha a che fare con il nostro background, nel luogo dal quale veniamo siamo degli emarginati, siamo un collettivo di varie persone, ognuna con il proprio vissuto e abbiamo bisogno che le nostri voci siano ascoltate. Che si tratti di vecchi o giovani i problemi politici di oggi influenzano tutti e tutti noi abbiamo qualcosa da dire al riguardo".

Negli ultimi anni la scena inglese con il fenomeno 'grime' ha in effetti portato al tavolo un po' di elementi in questo senso: " Decisamente, anche se non chiamerei più il grime un fenomeno, ormai è un genere in giro da tanto in Gran Bretagna, solo che finalmente anche il resto del mondo ha iniziato a farci caso". A proposito di Regno Unito e mondo, su questioni come Brexit e Trump i Formation hanno solo di che compattarsi "Le nostre famiglie vengono da tutta Europa e Africa, e non saranno certo alcuni stupidi politici a separarci dal resto del mondo". Variegata non è solo l'origine del collettivo, ma anche i suoi ascolti, visto che citano cose totalmente diverse come i Pantera o l'improv jazz tra le loro influenze, mentre ascoltando "Look At The Powerful People" si sentono tanto i Primal Scream e acidità inglesi di primi anni '90: "Ascoltiamo davvero un sacco di musica, di qualsiasi tipo. Spesso nemmeno notiamo tutte le influenze che finiscono poi nelle nostre canzoni, fino a quando qualcuno non le sottolinea. Si muove tutto a livello di subconscio". Quello che è certo è che nell'album si avverte un equilibrio tra suoni più pop e altri più 'minacciosi', ed è questo che lo rende estremamente godibile: "Parte dell'album è stato prodotto da Jonny Tams, il nostro bassista, che aveva prodotto anche i nostri primi due EP, aiutandoci a dare forma al nostro sound degli inizi. Il resto del disco è invece prodotto da Leon Vynhall e Ben Baptie, che hanno lavorato con artisti come The Strokes, Adele e The Growlers, e il loro contributo ha di sicuro aiutato a bilanciare così bene il tutto".

Tra i collaboratori dei Formation c'è anche un nome illustre, Mike Skinner che, con lo pseudonimo The Streets, è stato uno dei rapper inglesi più importante degli anni 2000 e che domani festeggia i 15 anni dall'album di esordio "Original Pirate Material". Questa volta Skinner non ha fornito fiumi di parole, ma si è seduto dietro la macchina da presa in qualità di regista del video di "Powerful People", nel quale è ripresa l'estetica 'gang' diffusa in tutto il progetto Formation: "Tutti possono entrare a far parte della nostra gang, è il nostro modo di essere. Avere a che fare con Mike è stato davvero divertente, e anche molto facile. Poter lavorare con una leggenda come lui per noi è stata una grande opportunità!". L'attitudine punk e un po' old school dei Formation si vede anche in cose come la scelta di fare autopromozione al loro primissimo demo semplicemente lasciando copie in giro per tutti i negozi di dischi di Londra, altro che internet. Ma quali altre soluzioni 'fai da te' possono essere utili a una band dei giorni nostri?: "Confezionate il prodotto da soli, la gente ama ancora ricevere cassette o vinili 'white label' perché danno una grande sensazione! Dall'altra parte dovreste usare i cellulari in un modo diverso dal solito, connettendovi alle persone con le app e condividendo la musica direttamente". Parlando di tecnologia in modo ancora diverso e decisamente meno punk, c'è da ricordare come i Formation siano anche - con il brano 'Pleasure' - tra gli artisti nella colonna sonora di FIFA17, ultima edizione del celeberrimo videogioco di calcio targato EA Sports: "Per noi è stato un onore essere inclusi nella colonna sonora, anche perché amiamo il calcio. Ammettiamo però di essere abbastanza scarsi con FIFA, ce la caviamo molto meglio palla al piede nel mondo reale".

Infine, in attesa di poterli vedere dal vivo in Italia entro fine anno, il loro pensiero non può che ovviamente essere: "Speriamo di riuscire a suonare presto dalle vostre parti, e di mangiare della buona pizza!".

Formation - Powerful People (Official Video)

Formation - Powerful People