Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  27 novembre 2020

George Harrison, ascolta il nuovo mix di 'All Things Must Pass'

A 50 anni dall'uscita dell'album solista di Harrison arriva il remix della titletrack che apre le celebrazioni per il disco uscito nel 1970

Nel giorno in cui "All Things Must Pass" avrebbe compiuto 50 anni, gli eredi di George Harrison hanno condiviso una versione remix della titletrack e hanno fatto sapere che per il prossimo anno sono in lavorazioni le celebrazioni per festeggiare l'anniversario di quello che viene considerato da tutti il vero capolavoro solista dell'ex quiet Beatle.


Il nuovo mix di All Things Must Pass

Proprio oggi, infatti, la George Harrison Estate ha annunciato un nuovo mix stereo aggiornato al 2020 della titletrack 'All Things Must Pass', un'anticipazione di ciò che succederà nel 2021 anno in cui, si immagina, verrà pubblicata un'edizione completamente aggiornata dell'album uscito il 27 novembre del 1970. 

A fare da supervisore per il nuovo missaggio stereo della traccia è stato Paul Hicks, già collaboratore dell'Harrison Estate e dei Beatles e anche dei Rolling Stones in occasione dell'edizione 2020 di "Goats Head Soup" e della nuova antologia di John Lennon "Gimme Some Truth".

Gli ultimi due lavori, usciti rispettivamente a settembre e ottobre di quest'anno, sono riusciti ad arrivare al primo posto delle classifiche britanniche

"Il nuovo mix stereo della canzone che dà il nome all'album è solo un assaggio di quanto abbiamo in serbo per il 2021 per celebrare il 50°anniversario del leggendario album di mio padre All Things Must Pass - ha fatto sapere il figlio di George, Dhani Harrison - Abbiamo letteralmente scavato tra montagne di nastri che continuavano ad arrivare. Rendere più brillante il suono di quest’album è sempre stato uno dei più grandi desideri di mio padre ed era qualcosa a cui stavamo lavorando insieme fino a quando ci ha lasciati. Con l'aiuto della nuova tecnologia e la collaborazione di Paul Hicks al progetto, siamo stati in grado di farlo. Non vediamo l'ora che tutti voi ascoltiate ciò a cui abbiamo lavorato e siamo certi che la vostra pazienza sarà ricompensata nel 2021".

L'uscita di “All Things Must Pass (2020 Mix)” è l'inizio delle celebrazioni per questo storico album. Nei primi mesi del 2021 seguiranno ulteriori dettagli sul 50° anniversario di All Things Must Pass.



All Things Must Pass

Il terzo album di George Harrison "All Things Must Pass" veniva pubblicato proprio oggi, 27 novembre, nel 1970 come triplo LP prodotto dal leggendario Phil Spector, primo disco pubblicato dal 'quiet Beatle' dopo lo scioglimento della band. Al suo interno uno dei brani più famosi di George Harrions, 'My Sweet Lord', che fu il primo singolo pubblicato da uno degli ex Fab Four a raggiungere la vetta delle classifiche.

All Things Must Pass fu anche il primo album triplo ad essere pubblicato da un artista solista e riuscì ad ottenere un grande successo sia di pubblico che di critica già dal primo momento riuscendo a centrare il primo posto nel Regno Unito e negli Stati Uniti, con grande meraviglia di tutti dopo una carriera passata ad essere 'schiacciato' dalla coppia Lennon-McCartney.


Il vinile di My Sweet Lord

In occasione del Record Store Day Black Friday di oggi, la George Harrison Estate ha deciso di ripubblicare il vinile 7” di "My Sweet Lord" in edizione numerata e colorata Milky Clear. Il singolo è una perfetta replica dell’Angola pressing del 45 giri del 1970 con l’artwork originale. "My Sweet Lord" venne originariamente pubblicato nel novembre 1970, primo singolo di Harrison da solista, raggiungendo la vetta delle classifiche mondiali; è stato il singolo più venduto del 1971 in UK. Negli Stati Uniti e in Gran Bretagna.

George Harrison, ascolta il nuovo mix di 'All Things Must Pass'