Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  31 gennaio 2020

Green Day, Billie Joe vuole rifare "Warning"

La prossima settimana esce "Father Of All..." ma il cantante del trio californiano vorrebbe registrare di nuovo il sesto album

Fra pochi giorni i Green Day pubblicheranno il nuovo album "Father Of All..." che segna il ritorno della band californiana dopo quattro anni.

Nonostante l'arrivo del nuovo materiale, la mente di Billie Joe Armstrong viaggia già sul viale dei ricordi e, in particolare, fino all'album "Warning" del 2000.

In un'intervista il frontman dei Green Day ha dichiarato che vorrebbe fare un restyling del sesto album della band: "Mi piacerebbe tornare indietro e registrare di nuovo quel disco - ha detto Billie Joe - Vorrei poter tornare indietro e fare di nuovo tutto, renderlo più live. Penso che 'Minority' dal vivo sia molto meglio di come è stata resa sull'album. Ma è una di quelle cose frutto del pensare troppo".

Intervistato dall'edizione USA di Rolling Stone, Billie Joe ha aggiunto:"Avevo iniziato a farmi prendere molto dalle chitarre acustiche e volevo che in Warning ce ne fossero di più. Allo stesso tempo stavano uscendo un sacco di brani pop-punk mediocri e io volevo scontrarmi con quel genere, oppormi. Per me questo era un passo in avanti.  

Per ora i Green Day hanno estratto tre singoli da "Father Of All..." : la titletrack, 'Ready, Fire, Aim' e 'Oh Yeah'. Proprio 'Oh Yeah' è l'ultimo brano ad essere stato pubblicato e ha la particolarità di includere un sample di 'Do You Want To Touch Me? (Oh Yeah!)' di Gary Glitter nella versione inclusa da Joan Jett nel debut album con i Blackhearts, "Bad Reputation".

Visto che Glitter è stato condannato al carcere per reati di pedofilia, la band ha voluto devolvere tutto il ricavato dal singolo a due organizzazioni benefiche. La stessa scelta era stata fatta dalla produzione del pluripremiato film 'Joker' che ha utilizzato un brano di Glitter, 'Rock&Roll Part 2' in una delle scene clou.


In una bizzarra intervista con un'emittente giapponese, invece, la band ha parlato dell'ipotesi di rimpiazzare Billie Joe Armstrong quando sarà morto.

Il diretto interessato si è detto poco interessato a morire nel breve periodo ma, nel caso, il batterista Tre Cool saprebbe già cosa fare:"Con la scienza chi sa cosa può succedere ? Potrebbero tenere il cadavere su e noi riusciremmo a fare rock per i prossimi tre secoli.

"Finiremmo come in 'Weekend con il morto' - ha detto Billie Joe - Se uno di noi dovesse morire continueremmo a portarcelo dietro. Se sono io a morire, ragazzi, potete trascinarmi sul palco e tenermi su".


I Green Day saranno in Italia per due live del loro "Hella Mega Tour" con i Weezer: Il 10 giugno 2020 al Milano Summer Festival e l'11 giugno a Firenze Rocks.

Green Day, Billie Joe vuole rifare "Warning"

Green Day - Warning (Video)

Green Day - Warning (Video)