Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  02 agosto 2020
di Nessuno
Nessuno

HI-FIVE: 5 CANZONI PER LE PARTENZE INTELLIGENTI

Le playlist improbabili di Radiofreccia, valide per qualsiasi occasione probabile d'estate: cinque canzoni per una partenza davvero intelligente

Diciamoci la verità, la partenza per le vacanze è senza dubbio un momento agognato da molti ma può diventare un vero e proprio incubo. La consultazione dei bollettini del traffico, il monitoraggio di strade e autostrade, la chiamata tattica a vicini e parenti in zone da bollino nero. Ed ecco che da bravi pianificatori, all'orizzonte si staglia la prospettiva delle due parole che, almeno una volta nella vita, tutti abbiamo pronunciato: partenza intelligente.

Questa Hi - FIVE è dedicata alle cinque canzoni che daranno man forte alle vostre sveglie antelucane, alla partenza prima ancora che sorga al sole, al thermos di caffè da condividere con i vicini di coda perché si sa, quel giorno, tutti hanno avuto la vostra stessa idea.


5. Curtis Mayfield & The Impressions - People Get Ready

Un classico senza tempo di un vero e proprio gigante del soul e della black music. People get ready è un invito alla liberazione che, come in tanti esempi della lirica americana, vede nel treno un simbolo di fuga verso la libertà. In questo caso non serve nemmeno il bagaglio (you don't need no baggage), al contrario delle partenze intelligenti. Ma non si può avere tutto.


4. David Bowie - Hang Onto Yourself

Una botta di rock n' roll primitivo è quello che ci vuole per affrontare la sveglia aggressiva ma soprattutto la tentazione di mollare il colpo e tornare a letto. I veri guerrieri hanno già la teglia di peperonata pronta per il viaggio, il thermos bollente di caffè e dormono con le scarpe ed il costume già infilato. Ma soprattutto, restano fedeli alle promesse. Hang on!


3. Bruce Springsteen - Drive All Night

È così, bisogna affrontare il viaggio della speranza come si affrontano le trasferte per raggiungere gli amori giovanili. Con la stessa volontà ed il cuore oltre l'ostacolo della distanza. Ecco che dopo una scarica di chitarre distorte arriva una carezza che stabilizza il viaggio e ci immerge nella guida notturna. Come verso un amore, ce la faremo anche stavolta. Costi quel che costi, persino un viaggio nella notte.



2. Foo Fighters - Long Road To Ruin

Va bene tutto, ma qua serve carica. Decibel di potenza per spingere la macchina quando gli occhi si chiudono e mancano ancora gli ultimi cento chilometri di strada. È una lunga corsa verso la salvezza quella delle vacanze, ma in lontananza si vede l'alba che sorge assieme alla speranza di trovare parcheggio prima dell'orda di turisti molesti. E allora, piede sul gas. Non si fanno prigionieri, it's a long road to ruin!


1. Traffic - Freedom Rider

Nomen Omen, dicevano i vecchi. In testa alla classifica di supporto a chi ha deciso per la partenza intelligente non poteva esserci una band storica che ha il traffico nel nome. Dal genio di Stevie Winwood e Jim Capaldi, un album che andrebbe bene anche per intero come colonna sonora di qualsiasi viaggio. Il disco si chiama John Barleycorn must die ed in testa alla nostra classifica c'è il capolavoro che risponde al nome di Freedom Rider.


HI-FIVE: 5 CANZONI PER LE PARTENZE INTELLIGENTI