Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  23 luglio 2021

I Coldplay giocano a fare i Pink Floyd nel nuovo brano Coloratura

I Coldplay hanno condiviso il brano che chiude il nuovo album "Music Of The Sphere", Coloratura, un lunghissimo viaggio spaziale sulle orme di Pink Floyd

A pochi giorni dall'annuncio del nuovo album "Music Of The Spheres", i Coldplay hanno condiviso una nuova traccia dal disco dopo 'Higher Power', 'Coloratura'. Il brano che chiude il disco è una lunghissima pièce che prende ispirazione dalla psichedelia spaziale dei Pink Floyd.

Coloratura

I Coldplay mischiano le carte e sorprendono tutti con la seconda traccia estratta dal nuovo album "Music Of The Spheres", Coloratura.

Se nel primo singolo pubblicato dal disco, Higher Power, la band di Chris Martin si è cimentata con un synthpop dal sapore 80s e nel trailer per l'album intitolato 'Overtura', si poteva temere il peggio, il brano che chiude il disco è una vera sorpresa.

In Coloratura, infatti, i Coldplay giocano a fare i Pink Floyd e se ne vengono fuori con una canzone lunga 10 minuti con riferimenti spaziali sia nel testo che nel sound. Una suite psichedelica e quasi prog che rappresenta una prima volta nella discografia della band inglese e che spiazzerà sicuramente sia i fan che i detrattori.

Coloratura è stata pubblicata insieme ad un lyric video, in attesa di quello che sarà il vero e proprio secondo singolo dall'album previsto per settembre.

Il testo di Coloratura

Di seguito il testo di Coloratura dei Coldplay:


Coloratura

We fell in through the clouds

And everyone before us is there welcoming us now

It's the end of death and doubt

And loneliness is out


Coloratura

The place we dreamed about

The melodies inside yourself and love come pouring out

And everyone's allowed

We're feathered by the crowd


And up there in the heavеns

Galileo and those pining for the moon

Know it's a slow burn

Through Pioneer and Hеlix

Oumuamua, Heliopause and Neptune

We're a slow burning tune

But we'll get there, so for now


In this crazy world, I do

I just want you


In the end it's all about

The love you're sending out


And up there in the heavens

The explorers who've all gathered by balloon

Saw the world turn

Through Voyager, Callisto, Calliope, Betelgeuse, the Neon Moons

We're a slow burning tune

But we'll touch down soon, so will you


And in this crazy world, I do

I just want you


And up there in the heavens

Galileo saw reflections of us too

Pluribus unum, unus mundus

All the satellites imbue

The purple, yellow, green, red, orange and the blue

Oh it's a crazy world, it's true

Sing it out

Oh-oh-oh-oh, oh-oh-oh-oh

Oh-oh-oh-oh, oh-oh-oh-o

I Coldplay giocano a fare i Pink Floyd nel nuovo brano Coloratura

Music Of the Spheres

Si chiamerà "Music Of The Spheres" il nuovo album dei Coldplay. Il nono lavoro della band inglese arriva a distanza di meno di due anni dal doppio "Everyday Life" e avrà una caratteristica davvero particolare.

"Music Of The Spheres" uscirà il prossimo 15 ottobre e avrà una tracklist composta parzialmente non da titoli ma da emoji, mosa che alcuni mesi fa Chris Martin aveva rivelato di avere intenzione di fare.

Tra i formati disponibili per "Music Of The Spheres" anche una versione limitata con artwork diverso chiamata "Infinity Station" e vinili colorati stampati con materiali riciclati, cosa che li rende pezzi unici.

Rimanendo fedeli alla loro missione green che aveva fatto dichiarare alla band che il ritorno in tour sarebbe avvenuto solo quando a impatto zero, i Coldplay hanno annunciato che per ogni copia fisica di Music Of The Spheres acquistata, verrà piantato un albero grazie alla partnership con One Tree Planted.

Questa la tracklist di Music Of The Spheres

  1. 🪐
  2. Higher Power
  3. Humankind
  4. Let Somebody Go
  5. ❤️
  6. People Of The Pride
  7. Biutyful
  8. 🌎
  9. My Universe
  10. ♾️
  11. Coloratura