Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  01 ottobre 2020

I Fleetwood Mac assaporano il potere di TikTok

Un video postato sulla piattaforma cinese ha fatto schizzare gli ascolti di Dreams dei Fleetwood Mac

I social, lo diciamo spesso, sono potenti ed è un dato di fatto che tra quelli più in voga e in crescita c'è TikTok, piattaforma cinese recentemente al centro di una disputa scatenata dal Presidente degli Stati Uniti Trump. Fatto sta che, grazie ad un video pubblicato su TikTok, il classico dei Fleetwood Mac Dreams ha avuto un ritorno di fama pazzesco e, vista la bassissima età media (ma in crescita) dell'utente medio, probabilmente sarà entrato anche nelle cuffie di molti ragazzini.

Dreams su TikTok

La hit pubblicata dai Fleetwood Mac nel 1977 e contenuta nell'album Rumours è stata pubblicata come sottofondo in un video dell'utente doggface208 che mostra l'uomo, Nathan Apodaca il nome, che gira felice su uno skate mentre sorseggia del succo ai mirtilli e canticchia il brano.

Le buone vibrazioni ispirate dall'uomo hanno portato il video a diventare virale e totalizzare oltre 16 milioni di visualizzazioni finendo per avere un impatto sia sulla sua vita che sugli ascolti dei Fleetwood Mac che, dal canto loro, hanno condiviso il video sul profilo ufficiale per dichiarare la loro approvazione per la clip.


Gli ascolti di Dreams

La viralità del video ha fatto impennare gli ascolti di Dreams su tutte le piattaforme di streaming facendoli passare dalla media giornaliera di 49 mila ascolti a quella di 105 mila portando ad un incremento anche negli acquisti del brano che hanno fatto registrare un +184%.

L'incremento del +1137% fatto segnare su Shazam, la app che consente di scoprire le canzoni che non si conoscono con un tap dello schermo, ha dimostrato che il brano è stato scoperto da tantissime persone che non lo conoscevono e il 15% delle persone che nel weekend hanno ascoltato il brano su Spotify lo ha fatto per la prima volta.

Non è la prima volta che una canzone dei Fleetwood Mac arriva inaspettatamente ad una platea più giovane. Già nel 2018 Dreams vide un picco di popolarità grazie a un tweet diventato virale e l'anno precedente 'The Chain', sempre contenuta in "Rumours", crebbe in popolarità dopo essere stata inclusa nella colonna sonora di Guardians Of The Galaxy Vol.2 e nel relativo spot andato in onda durante il Super Bowl.

Le donazioni ad Apodaca

Intercettato da Tmz l'utente responsabile del video ha raccontato di vivere in una roulette senza acqua corrente parcheggiata davanti casa di suo fratello che usa per andare in bagno e farsi la doccia. La popolarità raggiunta grazia alla clip su TikTok gli ha garantito un interesse da parte di molte persone che lo hanno inondato di donazioni facendogli arrivare 10.000 dollari.


I Fleetwood Mac assaporano il potere di TikTok