Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  15 aprile 2020
di Nessuno
Nessuno

I Radiohead stanno facendo riunioni online come tutti

La band sta discutendo a proposito di possibili celebrazioni dei ventennali di Kid A e Amnesiac

Il chitarrista dei Radiohead Ed O'Brien ha rivelato che la band ha avuto recentemente degli "incontri online" e che ai fan potrebbe andare qualcosa di speciale per celebrare i primi 20 anni di "Kid A" e "Amnesiac". O'Brien ne ha parlato con NME a proposito del prossimo album di debutto solista "Earth" (uscita prevista 17 aprile), dicendo che mentre i membri della band stavano attualmente "facendo le loro cose", c'erano state discussioni sul futuro. Il loro ultimo album è stato l'acclamato "A Moon Shaped Pool" del 2016. 

"Siamo una band in attività e abbiamo riunioni online: recentemente c'è stata una chiamata Zoom", ha dichiarato O'Brien a NME. "Stiamo parlando di varie cose, ma per il prossimo futuro ognuno sta facendo le proprie cose. Quando è giusto ricollegarsi ai Radiohead, allora lo faremo. "

Ha continuato: "Abbiamo avuto diversi capitoli nella vita dei Radiohead. Fino alla fine di OK Computer era un capitolo; da Kid A fino a A Moon Shaped Pool è stato un altro capitolo. Ora abbiamo tirato una linea e ci chiediamo quale sarà il prossimo capitolo. Questo è quello che scopriremo dopo."

Dopo l'acclamata riedizione del 20° anniversario nel 2017 dell'album seminale "OK Computer", l'intervista è continuata a proposito di possibili piani simili in corso per marcare i due decenni di "Kid A" del 2000 e di "Amnesiac" del 2001 nei prossimi anni. 

"A causa della sua natura, non posso rivelare completamente nulla, ma ci sono state discussioni su come fare qualcosa", ha risposto. “Tutto è stato gettato in aria con il coronavirus, quindi molte idee vengono messe in discussione. Sarebbe bello onorarlo, ma poi c'è una diatriba: come puoi entusiasmarti per un album che è uscito 20 anni fa? Non posso. Sono grato che sia stato un bel momento e so che significa molto per le persone, ma è stato tanto tempo fa".

O 'Brien ha aggiunto: "Personalmente parlando, guardare indietro non è qualcosa che io abbia mai fatto. Il passato sembra molto lontano e non è qualcosa che mi sembra importante. Ovviamente sono grato che ci sia dell'aspettativa per questo. Non sono un fan di Radiohead, sono uno dei Radiohead. È un'esperienza molto diversa per me".

Questo è successo dopo che il frontman Thom Yorke l'anno scorso ha rivelato che la band stava pianificando di fare qualcosa di veramente "cool" con il materiale presente in "Kid A" e "Amnesiac".

"Recentemente ho trovato un file comprensivo di tutti i fax che stavo inviando e ricevendo da Stanley [Donwood, artista visivo] sull'opera d'arte e sono esilaranti", ha detto Yorke. "Ho tutta questa roba, pagine e pagine e fotocopie che ho appena lasciato sparpagliato negli studi. "

"Nigel [Godrich, produttore] li ha raccolti e ha pensato: "Faremmo meglio a tenerli."Ero così concentrato e allo stesso tempo arrabbiato, confuso, paranoico. Sto guardando tutte queste persone coinvolte, dicendo "Chi cazzo sono queste persone?!" Faremo qualcosa di veramente fantastico con tutto quel materiale."


I Radiohead stanno facendo riunioni online come tutti