Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  26 agosto 2021

Il figlio di Noel Gallagher gli ha insegnato i riff degli AC/DC

Noel Gallagher ha rivelato che suo figlio Sonny, 10 anni, gli ha insegnato alcuni dei riff di chitarra più famosi degli AC/DC

Gli AC/DC hanno scritto alcuni dei riff di chitarra più famosi nella storia del rock ma Noel Gallagher sembra non essersi mai preoccupato di suonare i brani dei fratelli Young. In suo soccorso è arrivato suo figlio Sonny, 10 anni, che gli ha mostrato come suonare le hit della band australiana.

Come suonare il riff Back In Black ?

Quando Noel Gallagher era solo un ragazzino, la prima canzone che imparò a suonare sulla chitarra fu 'The House Of The Rising Sun' degli Animals, una sensazione che, evidentemente, non ha mai provato cimentandosi con la musica degli AC/DC.

Se i riff al fulmicotone di Angus Young e di suo fratello Malcolm sono rimasti saldi nella storia della musica rock, il cantautore di Manchester non sembra essersi mai preoccupato di provare a replicarli sulla chitarra.

In suo soccorso è arrivato suo figlio Sonny, di 10anni che, come raccontato a Radio X dall'ex Oasis, sta imparando i fondamentali della chitarra rock cercando di insegnarli anche al padre.

"E' abbastanza bravo con la chitarra. Ci smanetta su ogni sera e mi ha mostrato il riff di Back In Black degli AC/DC, un riff famoso ma che sinceramente non so suonare. E' un rocker, gli piacciono cose come AC/DC e Queen ed è fantastico. Spero che non abbia iniziato troppo presto e che poi a 18 anni si senta annoiato da tutto questo. E' il mio protetto".



Quanti anni hai?

Il fatto che uno dei chitarristi che più ha definito gli anni'90, una leggenda della musica rock britannica, non sappia suonare alcune tra le canzoni base del rock effettivamente lascia un po'sorpresi.

Lo stesso figlio di Noel Gallagher, infatti, gli ha mostrato altri riff rock immortali, prendendolo anche un po' in giro per la sua ignoranza: "Sonny era lì che si esercitava con un po' di canzoni come Smoke On The Water. Un giorno torna a casa da scuola e mi dice 'Sai suonare Thunderstruck degli AC/DC?' e io gli rispondo di no. A quel punto mi dice 'Un ragazzo a scuola la sa suonare, e ha 7 anni. Quanti anni hai tu?' E io gli rispondo che ne ho 76 milioni...di sterline".

Nonostante la passione di Sonny per la musica, il maggiore dei fratelli Gallagher non ha però minimamente intenzione di forzare la cosa. Del resto i figli d'arte che sono riusciti a fare qualcosa di buono si contano sulle dita di una mano: "Il mio piano non è mai stato quello di obbligarlo a diventare un musicista perché è quello che sono io. Conosco un sacco di gente che lo ha fatto e quando i figli hanno raggiunto i 21 anni hanno mollato perché, in fondo, non gli interessa. Io mi limito a lasciare degli strumenti in giro per casa, Sonny ha sempre avuto una piccola tastiera e una chitarra nella sua stanza. Lui l'ha letteralmente presa in braccio, ha provato e gli è piaciuto".


Il figlio di Noel Gallagher gli ha insegnato i riff degli AC/DC

Oasis Knebworth 1996 nei cinema

Se Sonny insegna a suo padre come si suonano gli AC/DC, Noel Gallagher potrà sicuramente mostrare a suo figlio cosa ha fatto sul palco negli anni '90 quando, nell'agosto del 1996, gli Oasis si esibirono davanti agli oltre 250.000 spettatori di Knebworth.

In occasione dei 25 anni di quello che è stato uno dei concerti definitivi degli anni'90 e della storia del rock britannico, arriverà nei cinema italiani "Oasis Knebworth 1996", documentario per la regia di Jake Scott.

Il film arriverà nelle sale italiane solo il 27, il 28 e il 29 settembre.

QUI l'elenco dei cinema italiani in cui sarà possibile vedere Oasis Knebworth 1996.

Costruito attorno a materiale d’archivio con contenuti inediti, filmati del backstage, oltre a interviste con la band, gli organizzatori e ai fan presenti, Oasis Knebworth 1996 è la storia del rapporto speciale tra gli Oasis e i loro fan, che hanno reso possibile la realizzazione del più grande concerto degli anni ’90.

La richiesta per lo show fu senza precedenti, Gli organizzatori avevano stimato che la band avrebbe potuto vendere due se non tre volte tanto. Più del 2% della popolazione del Regno Unito aveva tentato di comprare i biglietti facendo interminabili file ai botteghini e intasando le linee telefoniche per tentare di acqusitare i ticket.

Knebworth per me è stato il Woodstock degli anni 90. Le uniche cose importanti erano la musica e le persone. Non mi ricordo molto di quel concerto, ma non lo dimenticherò mai. È stato biblico" ha detto Liam Gallagher.

Dal 19 novembre , inoltre, Oasis Knebworth 1996 sarà disponibile come speciale live album in DVD/BluRay, in versione 2CD e 3LP.

Il DVD verrà pubblicato in versione 3 dischi che oltre al film documentario “Oasis Knebworth 1996” anche entrambi i concerti completi e il blu-ray.

Sarà disponibile anche una edizione limitata che includerà 2CD e il DVD del documentario oltre a un Super Deluxe box Set con 3 LP, 2CD e 3 DVD più la copia dei memorabilia originali (disponibile solo sul sito della band).