Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  19 novembre 2021

Il regista di Montage Of Heck farà un docufilm su David Bowie

Brett Morgen, regista del docufilm su Kurt Cobain sta lavorando ad un progetto speciale su David Bowie

Brett Morgen, regista responsabile del docufilm su Kurt Cobain "Montage Of Heck" è al lavoro su un progetto legato a David Bowie. A quanto pare si tratta di un altro docufilm, questa volta sull'iconico artista britannico, che sarà realizzato utilizzando molto materiale inedito e raro di Bowie.

Un progetto speciale su David Bowie ? 

David Bowie sarà il protagonista di un nuovo docufilm realizzato con migliaia di filmati inediti e rari raccolti dal regista Brett Morgen. Per Morgen non è certo il primo lavoro di stampo musicale e il regista nel 2015 ha pubblicato "Kurt Cobain: Montage Of Heck", apprezzato documentario sulla vita del frontman dei Nirvana.
Il format biografico è uno dei preferiti di Morgen che ha raccontato anche la vita del produttore cinematografico Robert Evans (The Kid Stays In The Picture) e della primatologoa Jane Goodall (Jane).

A dare l'indiscrezione è stato l'americano Variety che riporta le parole di una fonte vicina ai produttori del film che non ha ancora un titolo. A quanto pare, si tratterà di un progetto molto particolare che viene descritto come qualcosa che non è nè un documentario nè una biopic ma "Un'esperienza cinematografica immersiva parzialmente costruita su migliaia di ore di materiale inedito".
Molto di questo materiale, sembra, arriverà direttamente da performance registrate da Bowie e mai viste prima. La dimensione sarà quindi al centro del progetto che Morgen - impegnato anche nelle vesti di produttore, scrittore ed editor - spera di far arrivare nel circuito delle sale IMAX.

Il regista di Montage Of Heck farà un docufilm su David Bowie

Altri dettagli sul film di Bowie

Quando uscirà il progetto di Morgen su Bowie? Questo non si sa ma, secondo Variety, non è da escludere una premiere del film al Sundance Film Festival che si terrà a finire gennaio, poco dopo il sesto anniversario della morte di Bowie.

Come se non bastasse coinvolto nel progetto ci sarebbe anche il team audio responsabile dell'Oscar come "Miglior Sonoro" al biopic sui Queen"Bohemian Rhapsody". Coinvolto nel film ci sarebbe anche quella che è una delle figure storicamente più vicine a Bowie, lo storico produttore Tony Visconti che si occuperà della produzione musicale.

La pellicola sarà prodotta dallo stesso Morgen che si è accaparrato i diritti per utilizzare il materiale con il supporto di BMG e Live Nation e, a differenza di recenti progetti cinematografici legati a Bowie, vedrà il benestare della famiglia dell'artista. Un via libera arrivato probabilmente per la natura stessa del progetto, più orientato all'utilizzo di filmati live e di carattere strettamente musicale che non verso il film biografico.