Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  12 marzo 2021

Imagine Dragons, il ritorno con 'Follow you' e 'Cutthroat'

'Follow You' e 'Cutthroat' sono i nuovi brani degli Imagine Dragons che segnano il ritorno della band guidata da Dan Reynolds a distanza di tre anni da "Origins"

A distanza di quasi due anni gli Imagine Dragons - tra le band più popolari degli ultimi anni - sono tornati oggi pubblicando due nuovi brani su tutte le piattaforme digitali intitolati 'Follow You' e 'Cutthroat'.

Il ritorno degli Imagine Dragons

Il singolo 'Follow You' e 'Cuttrhoat' segnano il ritorno della band multiplatino da "Origins" del 2018.

Gli ultimi anni sono stati complicati per gli Imagine Dragons, si legge in una nota. Alcuni membri della band hanno dovuto lottare contro la perdita di amici cari e famigliari oltre ad altre difficoltà personali. Nel dicembre 2019 Dan Reynolds aveva annunciato di volersi prendere del tempo per occuparsi della sua famiglia e della sua vita personale. Poi è arrivata la pandemia. Ciò nonostante, questo stop ha provocato una rinnovata creatività.

“Abbiamo dovuto allontanarci da tutto per poter ritrovare maggiore chiarezza e felicità”, ha spiegato Dan Reynolds

 'Follow You' e la relazione di Dan Reynolds

Gli Imagine Dragons, una delle band più popolari degli ultimi anni in grado di collezionare solo in Italia 4 album dischi di platino e 30 dischi di platino per i singoli, sono tornato con due nuovi inediti: il singolo 'Follow You' e il brano 'Cutthroat'.

La band capitanata da Dan Reynolds ha pubblicato l'ultimo album di inediti, "Origins", nel 2018.

'Follow You', da oggi in rotazione radiofonica, è una canzone d'amore prodotta da Joel Little che è stata scritta dal leader della band Dan Reynolds in seguito ad un episodio che ha segnato un vero punto di svolta nel suo matrimonio con Aja Volkman.

Dopo un periodo di crisi nel 2018, Reynolds era in procinto di firmare le carte che avrebbero formalizzato il divorzio con la Volkman quando ha ricevuto un messaggio da sua moglie talmente pieno di onestà e chiarezza da colpirlo al punto da rimandare e poi cancellare per sempre la firma.

In parallelo gli Imagine Dragons hanno pubblicato anche 'Cutthoroat', brano dalle sonorità un po' più dure che viene descritto come 'una spinta verso la volontà di uccidere il lato critico dentro di sé' che è stato prodotto da Rick Rubin.

Sia Follow You che Cuttrhoat sono stati pubblicati accompagnati da un Lyric video che potete vedere in basso.





Il testo di Follow You degli Imagine Dragons

In attesa di quello che sarà il nuovo album degli Imagine Dragons, ecco il testo di 'Follow You', il singolo del ritorno degli Imagine Dragons:


You know I got your number, number all night

I'm always on your team, I got your back, all right

Taking those, taking those losses if it treats you right

I wanna put you into the spotlight

If the world would only know what you've been holding back

Heart attacks every night

Oh, you know it's not right

I will follow you way down wherever you may go

I'll follow you way down to your deepest low

I'll always be around wherever life takes you

You know I'll follow you

Call you up, you've been crying, crying all night

You're only disappointed in yourself, alright

Taking those, taking those losses if it treats you right

I wanna take you into the sunlight

If the world would only know what you've been holding back

Heart attacks every night

Oh, you know it's not right

 will follow you way down wherever you may go

I'll follow you way down to your deepest low

I'll always bе around wherever lifе takes you

You know I'll follow you

La-da-da-da-da-da, la-da-da-da-da-da

La-da-da-da-da-da, you know I'll follow you

La-da-da-da-da-da, wherever life takes you

You know I'll follow you

You're not the type to give yourself enough love

She live her life, hand in a tight glove

I wish that I could fix it, I could fix it for you

But instead I be right here comin' through

Right here coming through

I will follow you way down wherever you may go (I'll follow you)

I'll follow you way down to your deepest low

I'll always be around wherever life takes you (I'll follow you)

You know I'll follow you

La-da-da-da-da-da, la-da-da-da-da-da

La-da-da-da-da-da, you know I'll follow you

La-da-da-da-da-da, wherever life takes you

You know I'll follow you


Imagine Dragons, il ritorno con 'Follow you' e 'Cutthroat'

 Follow You, un amore realistico

Lo stesso Dan Reynolds ha presentato con una nota sui canali social della band il ritorno discografico degli Imagine Dragons con 'Follow You' raccontando anche il contesto in cui la canzone è stata scritta e annunciando che i brani saranno contenuti in un album di prossima uscita, senza fornire ulteriori dettagli a riguardo.

"Ho lavorato a questo disco con i ragazzi per gli ultimi tre anni e mi sento allo stesso tempo eccitato e ansioso per la pubblicazione di questi brani" - ha scritto Reynolds che ha aggiunto - "Follow You è una canzone sulla lealtà e sull'amore. Amare qualcuno può essere un processo incredibilmente imperfetto, non è sempre romantico o carino e a volte può essere estremamente doloroso. Aja mi ha insegnato a volermi bene e mi ha mostrato cosa significa accettare qualcuno senza chiedere nulla in cambio, ha avuto una pazienza infinita con me. Anche se non aveva bisogno di me. Mi ha insegnato anche che io non avevo bisogno di lei ma ci amavamo e dopo esserci separati per sette mesi un paio di anni fa abbiamo deciso di tornare indietro e rimanere insieme".

Una storia alla quale forse potranno relazionarsi molte persone, quella di una coppia in difficoltà: "Le ho chiesto di nuovo la mano, ha scritto Reynolds, e lei ha detto di sì nuovamente. Non funziona sempre così ma per noi è stato così. Non tutti hanno bisogno di una relazione e non c'è sempre il lieto fine, è una scelta che a volte funziona. Noi abbiamo scelto di nuovo dopo aver provato a stare lontani e ho scritto 'Follow You' quando siamo tornati insieme. Volevo rappresentare un amore che fosse realistico come il nostro che non è perfetto ma che continua".