Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  17 maggio 2021

In arrivo a Bologna una mostra sui Led Zeppelin

ONO Arte ha annunciato una nuova mostra fotografica che porterà i ritratti dei Led Zeppelin a Bologna per il prossimo mese

Si chiama "Led Zeppelin 1968, Windmill Str. - Fotografie di Dick Barnatt " la nuova mostra fotografica interamente dedicata ai Led Zeppelin che sarà inaugurata questa settimana a Bologna.

I ritratti dei Led Zeppelin a Bologna

La galleria ONO Arte, da anni ormai attenta organizzatrice di numerose mostre dedicate alle immagini provenienti dal mondo della musica rock e punk, ha annunciato l'apertura di una nuova mostra fotografica interamente dedicata ai Led Zeppelin.

Si chiama “Led Zeppelin – 1968, Windmill Str. Fotografie di Dick Barnatt” la mostra personale del fotografo Dick Barnatt dedicata ad una delle band più amate della storia della musica rock che dal 20 maggio al 19 giugno sarà in esposizione presso la sede di ONO Arte a Bologna in Via Ubana 6.

La mostra racconta, attraverso gli scatti di Dick Barnatt, un giorno di fine ottobre del 1968. Barnatt, sulla scena da ormai cinquant'anni, nella sua carriera ha scattato alcuni tra i più grandi musicisti della scena rock come Rolling Stones, AC/DC, Alice Cooper, Rod Stewart e, appunto Led Zeppelin.


In arrivo a Bologna una mostra sui Led Zeppelin

Gli scatti dei Led Zeppelin con Barnatt nel 1968

La mostra racconta, attraverso gli scatti di Dick Barnatt, un giorno di fine ottobre del 1968.

Nulla di straordinario: quattro ragazzi di venti anni e poco più, semi-sconosciuti che sorridono in uno studio fotografico. Dick Barnatt racconta che non sapeva chi fossero in quanto il lavoro gli fu commissionato dalla Warner Bros ma grazie al loro look - avevano tutti i capelli lunghi a parte Bonham – sembravano già essere un giovane gruppo di successo in procinto di cambiare la musica e la cultura pop per sempre.

La sessione poi continua nella strada antistante lo studio dove è parcheggiata la Jaguar di Jimmy Page. I quattro sono usciti per fumare una sigaretta e Dick li segue per fare altri scatti mentre questi sono seduti sul cofano della macchina sportiva. Il music business è molto eccitante e facile all’epoca. Un giovane fotografo come Dick scatta fotografie ad un gruppo musicale che poi ha conquistato il mondo ma, in quel momento, per lui sono solo quattro giovani come tanti.

La prima volta che sente alla radio Whole Lotta Love, Dick Barnatt non associa subito la musica allo shooting dell’ottobre del 1968. Quando scatta quelle foto, infatti, il gruppo ha già registrato il loro primo album, album che sarebbe stato pubblicato solo nel gennaio del 1969 diventando un instant classic, l’omonimo Led Zeppelin.

Led Zeppelin - Whole Lotta Love (Live Video)