Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  11 dicembre 2019

In arrivo un tributo a Chester Bennington

Il cantante dei Linkin Park, scomparso nel 2017, stava lavorando ad un disco con la sua prima band, i Grey Daze

I Grey Daze, la formazione in cui militava Chester Bennington prima dei Linkin Park, sta lavorando a un album in suo onore. Sul disco, che non ha ancora una data di uscita, ci sarà la voce di suo figlio Jamie Bennington e il supporto di colleghi come Head e Munky dei Korn.

La vedova dell'artista morto nel 2017, Talinda, ha raccontato sui social di come i Grey Daze stesserolavorando ad un disco con Chester prima della sua morte.

"Uno dei più grandi doni di Chester era la musica - si legge nel tweet - e solo essere un padre lo rendeva più orgoglioso. Voleva che i fan potessero ascoltare tutto ciò che aveva fatto e il suo viaggio musicale era iniziato con i Grey Daze.

Nel febbraio 2017, Chester e suoi compagni di band hanno iniziato a registrare di nuovo la loro musica per una ristampa delle loro prime canzoni e a giugno aveva annunciato la reunion e che avrebbero suonato uno show in autunno per i 20 anni. Era entusiasta della cosa e non vedeva l'ora di suonare del rock e sapeva che tra quelle canzoni c'erano messaggi importanti per i fan. Per lui significava molto lavorare di nuovo con i suoi compagni nei Grey daze, con Sean Dowdell (con cui aveva un'amicizia molto stretta, suo socio in Club Tattoo), Mace Beyers e Cristin Davis. Si conoscevano da una vita.

Quando Chester è morto, la reunion dei Grey Daze sembrava essere in secondo piano, stavamo soffrendo e c'erano troppe emozioni da processare prima di poter pensare cosa sarebbe successo. Una volta le nuvole sono state un po' soffiate via, una volta che ci siamo potuti focalizzare su ciò che Chester avrebbe voluto, abbiamo cercato un modo per dar seguito al suo progetto, ciò di cui era orgoglioso e che voleva condividere con i fan. Il progetto dei Grey Daze è uno dei modi in cui possiamo continuare a raccontare la sua storia".


In arrivo un tributo a Chester Bennington