Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  17 marzo 2020
di Nessuno
Nessuno

#IOFLOYDOACASA, l'iniziativa delle tribute band dei Pink Floyd

In tempo di quarantena le tribute band si chiudono in casa e suonano per il pubblico virtuale

Non esistono barriere di genere musicale in questo periodo ed ogni comunità deve fare del proprio per combattere con i propri mezzi gli effetti della quarantena: anche la comunità pinkfloydiana si sta dando da fare per tenere alto l’umore di quanti sono alle prese con l’attuale emergenza sanitaria.

In Italia infatti ci sono più di 250 tribute band ispirate alla formazione britannica, intercettate dall'appello dello storico, collezionista ed esperto Nino Gatti, in congiunto con le pagine Cymbaline – Pink Floyd Magazine, Floyd Channell – the italian Pink Floyd fans club, FUNKY DUNG – Pink Floyd Italian Convention e Sei un vero Floydiano se, che chiamano a raccolta “virtuale” tutti i musicisti per suonare “la musica che amiamo, dalla vostra sala prove, da casa vostra, ovunque sia meglio per voi”.


Si tratta di un evento postato su Facebook, da condividere tra i propri contatti ed a cui aderire. Si legge nella presentazione dell’evento: “Fatelo come gruppo o singolarmente, con la chitarra, le tastiere, la voce, il sassofono, quello che preferite. Noi vi ascolteremo e per un attimo sentiremo di essere tutti insieme, uniti dall'amore per la musica dei Pink Floyd. Sarà il più bel regalo che potrete fare sia alla loro musica che a tutti i loro fan”.


#IOFLOYDOACASA, l'iniziativa delle tribute band dei Pink Floyd

David Gilmour, che lo scorso 6 marzo ha compiuto 74 anni, si è allineato alle prese di posizione in materia di prevenzione d'obbligo in questo periodo e si è trovato costretto anch'egli a rimandare una serie di eventi dal vivo previsti nel suo calendario.

Il chitarrista dei Pink Floyd ha infatti condiviso un nuovo post sul suo account ufficiale di Instagram in cui annuncia la decisione di rimandare gli eventi di 'A Theatre For Dreamers', la serata di musica e parole organizzata dalla moglie Polly Samson (scrittrice), rattristando i fan che aspettavano lo spettacolo con inizio originariamente previsto a settembre a Manchester

Ecco la dichiarazione di David Gilmour: "Purtroppo abbiamo dovuto rimandare gli eventi dal vivo di A Theatre For Dreamers. Ma le nuove date sono confermate, e i possessori del biglietto riceveranno comunque il libro firmato più una foto firmata da me e Polly Samson nella settimana della pubblicazione. Maggiori informazioni sul sito web di Polly, su pollysamson.com". 

Per quanto riguarda i passaggi previsti in Italia degli ex-componenti dei Pink Floyd (non ancora rimandati o cancellati), l'unico ancora in calendario è previsto per il prossimo venerdì 26 giugno in piazza Napoleone a Lucca, per il Lucca Summer Festival dove Nick Mason con il suo supergruppo Saucerful of Secrets, formato da Guy Pratt (bassista dei Floyd dal 1987), Gary Kemp (Spandau Ballet), Lee Harris (Blockheads) e Dom Beken, sarà di scena nello show tributo ai primi album della carriera dei Floyd, in cui Syd Barrett era il fulcro creativo della band.

Pink Floyd - Wish You Were Here (Live At Knebworth 1990)

Pink Floyd - Wish You Were Here (Live At Knebworth 1990)