Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  26 agosto 2020

Iron Maiden, in arrivo un vinile per i 40 anni del debut album

Uscirà ad ottobre il vinile celebrativo per i 40 anni del primo album della band, "Iron Maiden"

Lo scorso aprile gli Iron Maiden hanno festeggiato i 40 anni del debut album "Iron Maiden", un traguardo importante che ora la leggendaria band heavy metal inglese ha deciso di celebrare adeguatamente con una ristampa speciale del disco pubblicato nel 1980.

Iron Maiden 40

In onore dei 40 anni dall'album che segnò l'esordio degli Iron Maiden facendoli arrivare dritti al quarto posto nella classifica degli album più venduti del Regno Unito, uno speciale picture disc trasparente a tiratura limitata sarà disponibile dal 10 ottobre , il National Album Day. Il vinile è trasparente con una spirale giallonera al centro e la copertina con Eddie stampata direttamente sul disco.

La formazione dell'epoca vedeva alla voce Paul Di'Anno - resterà fino al successivo "Killers" incluso, i chitarristi Dennis Stratton e Dave Murray, il batterista Clive Burr e, ovviamente, il bassista Steve Harris.


Le dichiarazioni della band

Proprio la voce dell'epoca, Di'Anno, ha parlato con Metal Hammer di quei giorni ricordando come ci fosse troppa eccitazione per sentire una qualsiasi pressione: "Sapevamo che ciò che avevamo in mano era qualcosa di assolutamente unico paragonato a tutte le altre band in circolazione e avevamo passato i due anni prima a suonare in qualsiasi postaccio di merda in tutto il Regno Unito, e in qualche venue un po' più decente - ha detto l'ex cantante degli Iron Maiden - l'unico che aveva qualche dubbio ero io. Anche se ero il frontman sfrontato ero tutto fumo e niente arrosto e, una volta entrato in studio, mi sono reso conto che non sapevo che cosa stessi facendo".

In una nota ufficiale la band ha dichiarato: "Iron Maiden è stato l'album che ha visto la band di East London iniziare il percorso che ha attraversato quattro decadi, sedici album in studio, pià di 90 milioni di copie vendute e oltre 2000 concerti in tutto il mondo per diventare una della band più grandi e più acclamate in tutto il pianeta. 


La nuova data degli Iron Maiden in Italia

Gli Iron Maiden erano previsti a luglio 2020 per una sola data italiana al Bologna Sonic Park ma, ovviamente, la pandemia da coronavirus ha rimandato tutti i grandi live, incluso il The Legacy Of The Beast Tour.

La leggendaria metal band britannica, però, ha già annunciato quando tornerà a Bologna Sonic Park dove troverà anche noi di Radiofreccia, radio ufficiale dell'evento.

La nuova data degli Iron Maiden si terrà il 24 giugno 2021 sempre all'Arena Parco Nord di Bologna .

Tutti i biglietti acquistati per il concerto degli Iron Maiden a Bologna rimangono validi anche per la nuova data del 24 giugno 2021. Per maggiori informazioni e aggiornamenti rimanete connessi sui canali di Bologna Sonic Park e Vertigo Concerti.

Confermati anche i gruppi di supporto inizialmente previsti.

A salire sul palco con gli Iron Maiden, anche nel 2021 ci saranno Airbourne e Lord Of The Lost.

Iron Maiden, in arrivo un vinile per i 40 anni del debut album