Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  07 maggio 2020

Iron Maiden, rimandato al 2021 lo show a Bologna Sonic Park

L'unica data italiana della leggendaria band heavy metal prevista per il 20 luglio è stata posticipata

In  seguito alla situazione creatasi con la diffusione del Coronavirus, gli Iron Maiden hanno posticipato al prossimo anno l'unica data italiana del Legacy Of The Beast Tour prevista per il 20 luglio 2020 all'Arena Parco Nord di Bologna in occasione di Bologna Sonic Park.

“Siamo molto dispiaciuti nel dovervi comunicare che, a causa della pandemia di Coronavirus - ha comunicato la band lo show inizialmente pianificato per questa estate a Bologna Sonic Park non si terrà. La band e tutti coloro i quali sono coinvolti nella realizzazione dello show concordano che la salute e la sicurezza siano al primo posto.


La nuova data degli Iron Maiden in Italia


La nuova data degli Iron Maiden si terrà il 24 giugno 2021 sempre all'Arena Parco Nord di Bologna

Tutti i biglietti acquistati per il concerto degli Iron Maiden a Bologna rimangono validi anche per la nuova data del 24 giugno 2021. Per maggiori informazioni e aggiornamenti rimanete connessi sui canali di Bologna Sonic Park e Vertigo Concerti.

Confermati anche i gruppi di supporto inizialmente previsti.

A salire sul palco con gli Iron Maiden, anche nel 2021 ci saranno Airbourne e Lord of  The Lost.


Radiofreccia è la radio partner dell'evento.


The Legacy Of The Beast Tour

Il "Legacy Of The Beast Tour" , ha portato la band inglese in ben 39 paesi del mondo davanti a 2 milioni di fan, compreso lo show headliner sul palco del leggendario Rock In Rio che ha fatto registrare 100.000 di presenze. "Ci siamo divertiti molto durante il Legacy Tour, le reazioni allo show sono state positive e tutte le persone coinvolte (Eddie compreso) sono state fenomenali - aveva dichiarato Bruce Dickinson - gli Iron Maiden sono soddisfatti di quello che è stato e non vedono l’ora di tornare sul palco."


Iron Maiden - The Live Collection 

Se dal punto di vista della musica originale c'è ancora da attendere per avere qualcosa di novo, continua la ripubblicazione di materiale dagli archivi degli Iron Maiden e, dopo 'The Studio Collection' che ha riproposto tutti gli album in studio della band, dal 19 giugno sarà disponibile la serie dedicata alla produzione dal vivo della band di Bruce Dickinson, "The Live Collection - Remastered". Gli album compresi in questa pubblicazione sono "Live After Death" e "Rock In Rio".

"Live After Death" contiene la registrazione dello show tenuto nel marzo 1985 alla Long Beach Arena in California, tappa del World Slavery Tour e "Rock In Rio" è stato registrato nel 2001 davanti ai 100.000 spettatori del celebre festival brasiliano dove i Maiden conclusero il Brave New World Tour

Gli Iron Maiden scendono in campo

Quello degli Iron Maiden, si sa, è un brand che va oltre la musica e, dopo aver annunciato lo scorso novembre la partnership con la squadra di calcio del West Ham per delle divise speciali, ora la band inglese ha stretto un accordo con il produttore brasiliano WA Sport per creare tre maglie a tema maiden. Il design dei completi - al momento disponibili solo per il mercato brasiliano, ma ci immaginiamo avranno una distribuzione maggiore in futuro - è completamente basato sulle copertine di tre lavori degli Iron Maiden. Piece Of Mind, Powerslave e Fear Of The Dark. Non solo la trama e i colori delle maglie sono ispirate ai tre dischi, ma anche gli stemmi sono basati sulle grafiche originali degli Iron Maiden.



Iron Maiden, rimandato al 2021 lo show a Bologna Sonic Park