Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  15 gennaio 2020

Iron Maiden, Steve Harris e il suo mito

Il bassista delle icone metal ha raccontato dell'imbarazzo nell'incontrare uno dei suoi eroi musicali

Anche le icone hanno i propri miti, e le possibili reazioni nell'incontrarli sono esattamente quelle di tutti i fan.

Il bassista e fondatore degli Iron Maiden, Steve Harris, ha raccontato in un'intervista a Classic Rock della sua difficoltà nell'incontrare uno dei suoi miti, e del resto spesso si dice che - per evitare di rovinare l'immaginario - sarebbe una cosa da non fare mai.

In questo caso, però, il problema di Harris è stato quelli di trovarsi a dover fare i conti con la propria timidezza nei confronti di Peter Gabriel e con il timore di trasformarsi in un colpo solo da leggenda dell 'heavy metal a fanboy.

Ecco perché, come raccontato alla rivista, ha cercato di evitare qualsiasi contatto con l'ex Genesis durante un incontro di tennis:

"Sono finito a giocare a tennis con Peter Gabriel, una volta, solo perché si trovava sul campo da gioco del mio stesso hotel. Non ero nemmeno sicuro lui sapesse chi io fossi ma non dissi niente perché avevo paura di non riuscire a spiccicare parola. Non volevo comportarmi da fanboy, anche se era proprio ciò che mi sentivo".

Peter Gabriel, però, è in buona compagnia e un altro grande personaggio ad essere snobbato da Harris per lo stesso motivo è stato Ian Anderson dei Jethro Tull: "Ho sempre evitato di incontrarlo per tantissimo tempo perché non sapevo cosa dirgli".

Recentemente Harris ha parlato anche del suo side project - British Lion, con i quali pubblicherà questo venerdì l'album "The Burning" - rispondendo alle domande di Alice Cooper all'interno del suo show radiofonico. A proposito del proprio stile e del suono che riesce ad avere rispetto agli Iron Maiden si è sbilanciato dicendo che il suo sound con i British Lion è decisamente migliore e che ora si sentono davvero una band.

Miti a parte, gli Iron Maiden sono dei miti loro stessi e saranno in Italia per una sola data nell'estate 2020 all'Arena Parco Nord di Bologna.

Quando suoneranno in Italia gli Iron Maiden?

Gli Iron Maiden suoneranno in Italia il 20 luglio per Bologna Sonic Park. Radiofreccia è la radio di Bologna Sonic Park e sarà sotto il palco della leggendaria band inglese per farvi vivere tutte le emozioni del loro imperdibile show.


Iron Maiden, Steve Harris e il suo mito