Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  05 gennaio 2021

Jared Leto potrebbe tornare ad essere Joker

Il cantante dei Thirty Seconds To Mars e attore Jared Leto non esclude la possibilità di tornare a indossare i panni del Joker al cinema

Il suo Joker è, in qualche modo, stato oscurato da quello interpretato da Joaquin Phoenix che si è portato a casa l'Oscar per il film interamente dedicato al cattivo dell'universo di Batman ma Jared Leto, frontman dei Thirty Seconds To Mars, pluripremiato attore e figo tout court si è detto possibilista sul vestire nuovamente i panni del villain di casa DC Comics che aveva interpretato nel 2016 per "Suicide Squad"

Joker, un cattivo stravagante e tormentato

Quello di Joker è sicuramente un ruolo complicato da gestire, un cattivo dalla psicologia sottile che richiede l'abilità di riuscire a percorrere con intelligenza il limite tra la follia in technicolor del fumetto e i tormenti interiori che Phoenix ha saputo indossare egregiamente nel film del 2019 diretto da Todd Phillips. Allo stesso tempo, però, è uno dei personaggi più affascinanti dell'universo comics. Questo Jared Leto lo sa bene e, in una recente intervista, si è detto pronto - qualora dovesse capitare l'occasione - a farsi carico nuovamente della follia  del supercattivo.

Parlando con Variety, il leader dei Thirty Seconds To Mars, non ha escluso la possibilità di diventare nuovamente Joker al cinema, anche se il personaggio non è stato incluso nel sequel di "Suicide Squad" in uscita e nemmeno in "Birds Of Prey", spin off della storia che si concentra su un altro personaggio, quella Harley Quinn resa celebre da Margot Robbie.

"Difficile dire di no ad un personaggio del genere - ha detto Leto ai microfoni di Variety - Ci sono davvero pochi personaggi così da poter interpretare completamente privi di ogni regola, di quelli stravaganti e divertenti. E io ad interpretare Joker mi sono divertito un sacco".



Un altro Joker per Leto

In attesa che Leto possa tingersi nuovamente i capelli di verde e dare vita al 'damaged' Joker sul grande schermo, c'è la certezza che sarà proprio lui a tornare nei panni di un altro Joker, quello della miniserie TV prodotta per HBO Max "Zack Snyder's Justice League".

Con uscita prevista per il 2021, "Zack Snyder's Justice League" è la director's cut, la versione originale del film "Justice League" del 2017 che sarà presentato inizialmente come una mini serie da quattro episodi.

All'interno della storia - che racconta del team messo in piedi da Batman e Wonder Woman composto anche da Flash, Aquaman e Cyborg - ci sarà anche spazio per Jared Leto che tornerà ad incrociare il Cavaliere Oscuro interpretato da Ben Affleck.


Il Joker di Leto migliore nella versione originale di David Ayer

Proprio in seguito all'uscita della Director's Cut di Justice League, il regista di Suicide Squad David Ayer si sarebbe lamentato per i tagli fatti dai produttori alla sua versione del film. Rispondendo sui social ad alcuni fan, infatti, secondo Ayer esisterebbe anche una versione Director's Cut di Suicide Squad che sarebbe molto migliore di quella uscita nei cinema. Il personaggio più sacrificato nel film approdato nelle sale, secondo Ayer, sarebbe propri il Joker di Jared Leto il cui impegno nell'interpretare un ruolo così delicato non sarebbe stato favorito dal montaggio.

Leto, in ogni caso, non è certo libero dai impegni cinematografici per il prossimo futuro e c'è grande attesa sia per il suo ruolo da protagonista in Morbius, il vampiro vivente appartenente all'universo di Spiderman, che per quello nel sequel del cyber cult Tron prodotto da Disney.


Jared Leto potrebbe tornare ad essere Joker