Logo Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  21 novembre 2018

Joe Perry cancella il tour

Il chitarrista degli Aerosmith costretto ad un periodo di riposo dopo il malore

Qualcuno lo dava già per morto, colpa della solita frenesia e leggerezza fuori luogo che spesso popola il web, ma Joe Perry è vivo, lotta con noi, ma sarà costretto a casa per un periodo di riposo.

Il chitarrista degli Aerosmith era stato portato d'urgenza in ospedale dieci giorni fa dopo un collasso avvenuto durante il concerto al Madison Square Garden di Billy Joel  che lo aveva invitato come ospite. Nonostante la tanta preoccupazione,  il rocker 68enne è stato dimesso nelle ore successive ringraziando e tranquillizzando tutti.

Il colpo, però, c'è stato e ieri è arrivato l'annuncio della sospensione di tutte le date restanti del tour in supporto all'ultimo album solista "Switzerland Manifesto": 

"Volevo Ringraziare tutti per i bei messaggi che ho ricevuto questa settimana. Sono a casa e mi sento bene, ma il dottore mi ha raccomandato di riposare ancora un po' prima di cominciare a spaccare ancora. Quindi, con dispiacere ho dovuto cancellare le mie prossime date del tour. Non vedevo l'ora di esibirmi con Brad e Gary e incontrare tutti quelli che avevano in mente di venire a vederci, torneremo il più presto possibile. Auguro a tutti voi buone feste e non vedo l'ora di incontrarvi nel 2019."

Speriamo che Perry faccia in tempo a recuperare almeno per i resident show organizzati dagli Aerosmith il prossimo aprile al Park MGM Resort di Las Vegas per i cinqutant'anni di carriera.

Joe Perry cancella il tour


Joe Perry - Quake

Joe Perry - Quake