Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  06 luglio 2020

Kasabian, Tom è uscito dal gruppo

I Kasabian hanno annunciato che il cantante Tom Meighan ha deciso di allontanarsi per motivi personali

Arriva come un fulmine a ciel sereno una notizia che sorprenderà molti fan del rock inglese e, nello specifico, dei Kasabian.

La band originaria di Leicester ha infatti comunicato poche ore fa con un post sui social che il loro frontman, il cantante Tom Meighan, ha deciso di uscire dal gruppo per affrontare una serie di problemi personali.


Tom Meighan è uscito dal gruppo

Nella breve nota pubblicata nei canali usati per comunicare con i fan, i Kasabian hanno annunciato la decisione presa dal trentanovenne cantante britannico di abbandonare la band che ha fondato sul finire degli anni '90.

"Nel comunicato ufficiale pubblicato dalla band si legge: "Tom Meighan abbandona i Kasabian in modo consensuale con la band. Da tempo Tom si trova a dover lottare contro una serie di problemi personali che hanno avuto ricadute sul suo comportamento e ora vuole concentrare tutte le sue energie nel cercare di portare la sua vita sui binari giusti. Non forniremo ulteriori commenti sulla vicenda".



I momenti difficili di Tom Meighan

In passato Meighan aveva parlato dei suoi problemi con la depressione e con un grande esaurimento nervoso subito nel 2016, annata in cui la band stava iniziando a lavorare a quello che, ad oggi, è l'ultimo album "For Crying Out Loud" del 2017.

Parlando con Q Magazine, l'artista di Leicester aveva raccontato di come gli ultimi 12 mesi, a differenza del suo compagno di band Serge Pizzorno e del suo amato Leicester City campione d'Inghilterra a sorpresa, per lui fossero stati un incubo. Tra le cause dei suoi giorni difficile la morte di un suo caro amico e la separazione dalla compagna:

"Il 2016 è stato un anno fantastico per Serge, grandioso per il Leicster City, di merda per me - aveva raccontato Tom - La mia vita è cambiata, di fatto. Sono da solo perché ho perso me stesso. Devo risolvere delle cose nella mia testa: il mio approccio, le cose che stavo facendo, le persone di cui mi stavo circondando. Non che fossero persone cattive ma ero io quello cattivo, vedevo le cose in modo offuscato. Ero sempre giù, sempre molto infelice".


I piani dei Kasabian interrotti

La notizia dell'addio di Tom Meighan ai Kasabian arriva non senza sorpresa, visto che solo un mese fa il cantante della band aveva parlato di un possibile settimo album, una volta finito il lockdown, e di come stesse lavorando anche a un progetto solista, percorso già intrapreso dal socio Pizzorno con il monicker  T.S.L.P. :

"Abbiamo bisogno un settimo figlio, aveva detto Meighan a Sky News, cercheremo di fare un nuovo disco al più presto ma non possiamo fare davvero qualcosa fino a quando abbiamo delle limitazioni. Serge sta scrivendo canzoni per i Kasabian, quindi va tutto bene. Io sto scrivendo un sacco di musica al momento, vedremo cosa succederà, ho un po' di roba niente male. Sto scrivendo cose molto autobiografiche, la storia della mia vita, in qualche modo mi spezza il cuore nel senso che è genuino, molto reale".



Kasabian, Tom è uscito dal gruppo