Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  26 luglio 2021

Kirk Hammett:"I Metallica devono ancora dare il massimo"

Secondo il chitarrista dei Metallica, dopo 40 anni la band non ha ancora dato il massimo e ha ancora tanta voglia di fare musica

Il 2021 segna l'anniversario dei 40 anni dei Metallica che, dopo i festeggiamenti per i 30 anni del Black Album, a dicembre celebreranno i 40 anni della band con due grandi show nella loro San Francisco.

I Metallica devono ancora dare il massimo

Dopo 40 anni dagli esordi una band, se riesce a resistere così a lungo, si trova spesso in una fase di stanca o di continua ripetizione del passato. Secondo il chitarrista dei Metallica Kirk Hammett, però, per la sua band questa regola non vale e dopo quattro decadi passate a ridefinire l'idea dell'heavy metal portandolo alle masse, i Metallica sono ancora affamati e devono ancora dimostrare il meglio.

Parlando in una recente intervista del futuro della band, Kirk Hammett, con il bassista Robert Trujillo, ha descritto il potenziale ancora inespresso dei Metallica:"E' assurdo se penso che sono passati quattro decenni, perché giuro che mi sembra come ieri che eravamo sul tour bus da qualche parte nel bel mezzo dell'America, cercando solo di riuscire a tenere in piedi tutto. 40 anni sono passati davvero velocemente, è fantastico".

Secondo Hammett, anzi, nonostante siano in giro da un sacco di tempo e abbiano regalato alla storia della musica numerose pagine memorabili, i Metallica non hanno ancora dato il massimo:"La cosa che è davvero fantastica è il fatto che sento che non abbiamo ancora dato il massimo." - ha detto il chitarrista - "Siamo ancora davvero affamati, vogliamo ancora fare musica, ci importa ancora davvero della musica, ci importa di noi. Non vedo alcun segnale di rallentamento, abbiamo ancora un sacco di cose che vogliamo fare".

La cosa che distingue i Metallica da altre band, sottolinea Trujillo, è una vena creativa ancora molto produttiva: "La cosa assurda di tutto questo è che non siamo mai a secco di idee e di riff, di ritmi, di linee di basso. Spesso le band che sono in circolazione da molto tempo esauriscono di idee, noi abbiamo il problema opposto. Ne abbiamo troppe ed è un bel problema da avere".

La festa per i 40 anni dei Metallica

Per festeggiare i loro primi 40 anni, i Metallica hanno deciso di regalarsi due show speciali casalinghi. L'appuntamento è al Chase Center di San Francisco per il 17 e il 19 dicembre 2021, date in cui i Metallica torneranno a casa per due show esclusivi, suonando ogni sera una scaletta completamente diversa.

Come ogni festa che si rispetti, la band ha deciso di fare una 'selezione alla porta' e invitare chi più degli altri è stato vicino in questi 40 anni garantendo l'accesso solo ai membri degistrati del fanclub ufficiale dei Metallica, il Fifth Member.

L'ultima volta che i Metallica avevano suonato al Chase Center era stato nel settembre del 2019 dove la band si era esibita in compagnia della San Francisco Symphony Orchestra per gli speciali live orchestrali immortalati nell'album "S&M2".


Kirk Hammett:"I Metallica devono ancora dare il massimo"

I 30 anni del Black Album

Intanto, in attesa di vedere se i brani a cui la band ha lavorato durante il lockdown vedranno la luce in un nuovo album di inediti, i Metallica pubblicheranno a settembre la versione per i 30 anni del "Black Album", il disco che forse più di ogni altro ha portato il metal nel mainstream uscito nell'agosto del 1991.

Per l'edizione 2021 il "Black Album" è stato rimasterizzato in modo 'definitivo' e sarà messo in vendita in CD triplo contenente anche demo, 27 canzoni live e rough mixes, in doppio LP da 180 g, in musicassetta e in un ricchissimo cofanetto deluxe con al suo interno numerose memorabilia.

Oltre al Black Album 2021, come è noto, un'operazione molto particolare è quella che riguarda "The Metallica Blacklist", una compilation che raccoglie oltre 50 artisti impegnati a rifare a loro modo le canzoni dell'album.

Tra gli artisti ad aver preso parte alla raccolta, Miley Cyrus con Elton John, Rob Trujillo, Chad smith, Andrew Watt e Yo Yo Ma che hanno rifatto Nothing Else Matters, Dave Gahan, Ghost, Idles, St. vincent, Phoebe Bridgers, The Hu, Sam Fender, Royal Blood, Biffy Clyro,St. Vincent, J.Balvin e Kamasi Washington.

"The Metallica Blacklist" sarà disponibile in digitale dal 10 settembre ed arriverà il 1°ottobre in vinile e CD.

Tutti gli incassi dalle vendite saranno devoluti alla fondazione dei Metallica, All Within My Hands, oltre ad una serie di associazioni benefiche scelte da ognuno degli artisti che hanno partecipato al progetto.